F1 – Pagellone Gran Premio Spagna, i voti ai piloti

Le Pagelle del Gran Premio di Spagna, nel classico Pagellone Motorsport Clan!

Un Gran premio di Spagna che ci ha letteralmente incollati alla tv, le attese di un mondiale combattuto fino all’ultima gara sono state ampiamente confermate(….), come perfettamente anticipato dai test invernali.

Qui sotto un eccitatissimo tifoso Ferrari di fronte alla quinta doppietta Mercedes:

Tv Crash GIF - Find & Share on GIPHY

VERSTAPPEN8.5 – E’ il pilota olandese il driver of the daycapace ancora una volta di massimizzare il risultato, nonostante un monoposto che non è assolutamente al pari di Ferrari.

Quel sorpasso in curva 1 su Vettel, all’esterno, al doppio della velocità rispetto al tedesco, è il capolavoro di giornata. Riesce a resistere agli attacchi, neanche poi cosi concreti, di Vettel a fine gara.

HAMILTON8.5 – Le prende di brutto in qualifica, la domenica si fa prestare i baffoni dal grande capo Mercedes e “magicamente” ritrova 1 secondo di passo. In Mercedes ci credono scemi, ma ne parleremo un’altra volta. Evidente comunque le voglia di Lewis di mettere le cose in chiaro, staccando l’avversario e umiliando tutti con un giro veloce da qualifica.

BOTTAS7.5 – In qualifica sembra di un altro pianeta, soprattutto nei confronti del suo compagno di squadra. 6 decimi, a parità di auto, sono una vita. In gara? Forse un problema alla frizione allo start, ma la magia del sabato dov’è finita? A buon intenditore, poche parole..

STRATEGIA FERRARI – 10 – Ancora una volta, un’abilissima gestione dei piloti in pista. Il tutto riassunto dai nostri amici delle Cordiali Gufate Mazzoniane:

Gli avversari ringraziano, in particolare Verstappen e tanti saluti anche al gradino più basso del podio.

VETTEL7.5 – Per lo meno, lui ci prova. Anche i tombini del circuito di Baku hanno ormai capito che la SF90 non regge il confronto con la W10, per i piloti Ferrari non resta che inventarsi qualcosa. Seb ci prova con un ottimo start, provando l’azzardo in curva 1 che non ha pagato.

In gara il suo ritmo è buono, spinge la squadra a gran voce a cambiare strategia, esegue un gran sorpasso su Gasly. Probabilmente Lewis Hamilton non avrebbe attaccato allo start. L’inglese ha ben compreso che è inutile rischiare quando l’auto non è a livello di quella del tuo avversario, meglio fare la propria mossa quando si corre ad armi pari. Ma qui serviva rispondere a tutti i costi, per questo ben venga la grinta di Sebastian.

LECLERC6.5 – Un altro piccolo errore in qualifica condiziona il suo week end, qualificandosi addirittura alle spalle di Verstappen. In gara fa quel che può, condizionato anche lui da una SF90 che in Ferrari continuano a non capire.

VOTO9 – A questo tifoso spagnolo che ci ricorda l’assenza di uno dei protagonisti che avrebbe sicuramente reso questo mondiale 2019 più interessante. E’ proprio il caso di berci su. Ciao Daniel!

MAGNUSSEN, SAINZ8 – Una Haas che a differenza di Ferrari, conferma gli ottimi test invernali sul circuito di Barcellona. Ottimo 7° posto per Kevin, mentre Carlo Sainz(8°) coglie altri importantissimi punti per la sua Mclaren che conferma la quarta posizione in campionato

VOTO 9 – A Lando Norris per averci regalato l’unica emozione del Gran Premio di Spagna, la Safety Car!

VOTO – BWOAH – Alle due Alfa Romeo. Stiamo aspettando che taglino il traguardo prima di emettere un giudizio e assegnare i voti a Kimi e Antonio. Qualcuno li ha visti?

VOTO10 – A chi ha capito tutto dalla vita, il commissario che prova a spostare le pietre con il ventilatore. Stima infinita.

TI PIACE IL PAGELLONE? – Unisciti al nostro Clan mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!

PER APPROFONDIRE 
GP SPAGNA FORMULA 1 | Ultime notizie

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!