F1 – GP Spagna, Vettel: “Praticamente ho fatto un favore a Lewis”

Sebastian Vettel ricostruisce la movimentata partenza del GP Spagna

Intervistato da Autosport nel dopo gara a Barcellona, Sebastian Vettel ha descritto la partenza fase cruciale della gara che ha condizionato il suo GP di Spagna, e in qualche modo anche il destino delle due Mercedes. In particolare quello di Valtteri Bottas.

La partenza lenta del finlandese, che ha detto di aver avuto un problema alla frizione allo start, ha spinto Vettel a tentare il sorpasso all’esterno in curva 1. Così facendo, però, avrebbe distratto l’ex leader del mondiale dall’attacco decisivo di Lewis Hamilton, che aveva mantenuto la traiettoria interna.

Le parole di Sebastian Vettel:

Volevo essere l’ultimo a frenare, che è quello che penso di aver fatto. Ovviamente Valtteri stava staccando anche molto tardi e io non potevo superarlo, non potevo vederlo ma sapevo che era lì.

Allora ho visto che anche lui stava frenando molto tardi e se avessi tentato di superarlo, cosa che avrei potuto fare, lui non avrebbe avuto dove andare e io sarei finito dall’altra parte. [Insomma] non avrebbe funzionato.

vettel gp spagna hamilton bottas

Ecco quindi l’amara sintesi del pilota tedesco della Ferrari:

“In conclusione, praticamente ho fatto a Lewis un favore distraendo Valtteri.”

“Era chiaro che non potessi vincere la gara alla prima curva, ma ho visto che c’era qualcosa da provare. L’ho fatto e non ha funzionato, ma stavo sperando che forse avrei potuto mischiare un po’ le carte.”

UNISCITI AL CLAN – Metti un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!


PER APPROFONDIRE 
GP SPAGNA FORMULA 1 | Ultime notizie

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!