leclerc intervista gp spagna

F1 – GP Spagna, Leclerc: “È difficile per il team gestire i piloti”

Charles Leclerc, intervista al termine del GP Spagna

Decisamente giù di morale il monegasco della Ferrari, autore di una difficile gara conclusa al quinto posto. Ecco le parole di Leclerc al termine della gara del Gp di Spagna

LECLERC: “Speravamo in meglio, avevamo portato degli upgrade qui, anche motore. Dobbiamo lavorare, capire, spingeremo per capire al massimo questa macchina. Vedremo nei prossimi giorni di test.”

La Ferrari ha molto da lavorare e anche da discutere rispetto a due differenti fasi della gara in cui i piloti della Rossa sembrano essersi rallentati a vicenda, e la strategia del muretto non è stata chiara o sufficiente per coprirsi su Max Verstappen.

ordine scuderia ferrari gp spagna

Charles però rispedisce al mittente la possibilità che ci sia stata qualche difficoltà oggi, anche se non nasconde la complessità del team nella gestione dei due piloti:

LECLERC: “Abbiamo perso del tempo tra noi? No, immagino sia semplicemente difficile gestire i piloti, ma mi sembrava tutto OK oggi”

Non ci sono comunque buone prospettive, dopo cinque gare al di sotto delle aspettative per il team di Maranello. C’è molto da lavorare, ma è un mantra che si ripete. In F1 ci vogliono anche risultati, e la delusione – dopo le grandi aspettative a fine test invernali – inizia a fare capolino.

LECLERC: Non mi sento sicuro sulla monoposto, dobbiamo capire perché siamo così lontani dalla Mercedes. Sono stato danneggiato dalla Safety Car, ma le cose sono andate così, non c’è niente da fare.


UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!


PER APPROFONDIRE 
GP SPAGNA FORMULA 1 | Ultime notizie


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!