F1 – GP Cina – Bottas: “Sono consapevole della mia forza”

BOT7AS – Settima pole in carriera per Valtteri Bottas. Il pilota finlandese, si è tolto la soddisfazione di prendersi la pole position, nel weekend dei festeggiamenti per il GP numero 1000 della F1. Bottas, già dalle libere del venerdì, si è dimostrato a suo agio a bordo della sua Mercedes W10.

Il leader del campionato però, è focalizzato sulla gara di domani, quando in palio ci sarà la vittoria prestigiosa del GP 1000 e il primato temporaneo della classifica piloti.

Bottas: Fino ad ora il weekend è stato molto positivo, ovviamente la giornata più importante è domani. Sono soddisfatto del mio giro secco in Q3, anche se, in entrambi i tentativi, non sono riuscito a dare il massimo.

Sul passo gara per domani, Bottas, non si fida degli altri due top team, rendendo il pilota Mercedes guardingo e attento per la gara.

Bottas: Il team ha dimostrato di essere molto forte fin da ieri, però, sono convinto, che Lewis avrebbe potuto dare di più anche lui.

Il passo gara? Lo  scopriremo domani, venerdì sembravamo tutti molto vicini tra i top team. Ci sono tanti punti interrogativi, ma la giornata di oggi è incoraggiante per me. Sono consapevole delle mie forze e di quelle del team.

Il “Pole Man” Valtteri Bottas, riceve dalle mani del presidente della FIA, Jean Todt, il premio Pirelli della pole position.

Bottas, domani, sarà di fronte a un esame fondamentale, confermare quanto di buono visto nel GP d’Australia e, prendere sempre di più coscienza delle sue capacità al volante. Lo spauracchio per il finlandese, ovviamente, è il suo compagno di squadra, che di certo domani non gli renderà la vita facile.


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!