F1 – Vettel e Ferrari, è ora di prendere una decisione?

F1 GP Inghilterra, l’ennesimo errore di Vettel pone il tedesco e la Ferrari ad una difficile scelta?

Dopo l’esaltante vittoria della scorsa edizione, Silverstone lascia un nuovo segno indelebile nella testa e nell’anima di Sebastian Vettel, questa volta in negativo, dopo il clamoroso tamponamento ai danni della Red Bull di Max Verstappen, nel tentativo disperato di proteggere il terzo gradino del podio, conquistato in abile modo, sfruttando al meglio la safety car e gestendo sapientemente le gomme soft.

vettel tampona verstappen

La vittoria dello scorso anno, sembrava potesse spianargli il tanto agoniato titolo mondiale a Maranello, per poi sprofondare in una serie di incredibili errori, iniziati con lo sfortunato GP di Germania.

Un ciclo che è continuato fino alla gara di ieri a Silverstone, dove forse ha raggiunto il suo apice, obbligando forse Vettel e la Ferrari a prendere una doverosa scelta.

Vettel, Silverstone lo shock necessario per rilanciarsi o per sprofondare definitivamente?

Che Silverstone, contrariamente allo scorso anno, sia adesso il punto di inizio di una cavalcata trionfale, capace di invertire la tendenza? Ferrari e Vettel possono puntare e sperare a questa romantica visione, oppure guardarsi negli occhi e valutare se davvero è rimasta un filo di energia positiva dopo aver ingerito tanti bocconi amari.

Vettel cambia l'ordine delle tabelle al termine del gp del canada

La mancata vittoria del Canada, unita al fallimento del ricorso contro quella scellerata penalità, ha sicuramente minato ancora una volta l’animo di Sebastian, dopo un inizio di stagione positivo, in cui il tedesco è riuscito più volte a mettere in ombra il talentuoso compagno di squadra.

Leclerc, nuovo stimolo o colpo di grazia?

Terminata la fase di apprendistato, Leclerc sembra adesso rivaleggiare ad armi pari con Vettel, avendone addirittura la meglio negli ultimi due gran premi, sia in qualifica che in gara. Il giovane compagno di box, sarà fonte adesso capace di stimolare Sebastian o l’ennesima causa di pressione manderà il tedesco ancora più in crisi?

Vettel, le alternative in Mercedes e Red Bull

Non c’è molto tempo per decidere, il mercato piloti sta ormai piazzando tutti i pezzi del puzzle, a Vettel e Ferrari resta l’ardua scelta di continuare il loro rapporto o di proseguire su strade diverse.

C’è bisogno di aria positiva, di liberarsi di una soffocante pressione che attanaglia sia Maranello che il pilota tedesco, oppresso dal peso dei suoi quattro titoli mondiali che la stampa non perde occasioni di ricordargli, dagli errori che si susseguono e da un Leclerc che corre invece libero da pressioni, spinto dal vigore di chi ha fame di vittorie.

Sia Toto Wolff che Horner hanno dichiarato più volte di essere favorevoli a un eventuale avvicinamento di Vettel alle rispettive squadre. Ricciardo non vedrebbe l’ora di approdare a Maranello, senza considerare eventuali colpi di scena che vedono Hamilton in un clamoroso arrivo a Maranello.

Il tempo stringe, urge una risoluzione: Il rapporto tra Sebastian Vettel e Ferrari tornerà ai fasti di un tempo o Silverstone ha stabilito un punto di non ritorno?

E voi cosa ne pensate? Parliamone nei commenti:

UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!

PER APPROFONDIRE 
GP Gran Bretagna, Silverstone FORMULA 1 – Ultime Notizie F1

Le ultime notizie dal circuito di Silverstone, in attesa del Gran premio d’Inghilterra

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!