F1 – Lauda, tutti gli omaggi sulle monoposto per ricordare Niki – GP Monaco, Monte Carlo

Niki Lauda viene ricordato con diversi omaggi sulle monoposto del Gran Premio di Monaco

La prematura scomparsa di Niki Lauda, non ha lasciato indifferenza nel paddock del Gp di Monaco, con piloti e scuderie che hanno modificato le livree delle loro monoposto e dei loro caschi, per rendere omaggio al campione scomparso.

Tributo Ferrari a Niki Lauda GP Monaco

La scuderia Ferrari, team con il quale Niki Lauda vinse due dei suoi tre mondiali di Formula 1, l’ha omaggiato  un bell’adesivo sui bangeboards laterali.

Chiaro il richiamo allo stesso font usato sulla Ferrari 312 di Niki Lauda.

Sebastian Vettel ha addirittura mostrato un nuovo casco in onore di Lauda, riprendendo gli stessi colori di quello usato dal campione austriaco.

Tributo Mercedes a Niki Lauda GP Monaco

La Mercedes è stata la prima a mostrare il proprio tributo a Lauda, che ha ricoperto per diversi anni il ruolo di presidente non esecutivo del team. La scritta “Grazie Niki” campeggia sul muso della Mercedes W10.

Una stella rossa, ricorda Lauda sul cofano motore Mercedes

Tributo Haas a Niki Lauda GP Monaco

Anche la scuderia Haas ha modificato il suo cofano motore per accogliere un tributo a Niki Lauda. Anche la Haas ha usato lo stesso, storico, font presente sulla Ferrari dell’epoca.

Immancabile il tributo Mclaren, team con cui Lauda vinse il suo ultimo mondiale di Formula 1 nel 1984, proprio come recita l’adesivo dedicato.

Tributi anche da parte di Toro Rosso e Williams.

Altri omaggi arriveranno probabilmente nella giornata di Sabato, grazie alla pausa di Venerdi. Confidiamo in qualcosa di speciale da parte della Formula 1, ci si aspetta un tributo da parte di Liberty Media.


PER APPROFONDIRE 
GP MONACO FORMULA 1 | Ultime Notizie F1

UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!

 

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!