f1 ferrari gp usa hamilton potenza motore

F1 GP USA, Hamilton: “La Ferrari ha perso potenza..” Colpa delle indagini?

Formula 1 Gran Premio degli USA 2019, Lewis Hamilton evidenzia un calo della potenza dei motori Ferrari, le cui velocità di punta sono adesso equiparabili con i rivali

Un Lewis Hamilton giù di morale quello che si presenta ai microfoni dopo le qualifiche del GP degli USA ad Austin, terzultimo appuntamento del mondiale F1 2019.

???? Segui la DIRETTA Live del Gran Premio degli USA!

Il pilota inglese ha infatti incassato un pesante distacco dal compagno di squadra Valtteri Bottas che partirà in pole, mentre Hamilton scatterà in terza fila, dalla quinta piazza.

f1 hamilton gp usa parla motore ferrari

Lewis si assume personalmente la colpa del deludente risultato “Semplicemente non ero in forma oggi”. Il pilota Mercedes si consolerà oggi pomeriggio in gara, in cui conquisterà facilmente il suo sesto titolo mondiale piloti.

Hamilton GP USA: “Le Ferrari hanno perso potenza, interessante..”

Hamilton analizzando i dati emersi dalle qualifiche, ha voluto sottolineare un’inversione di tendenza rispetto agli ultimi gran premi. Le due Ferrari sembrano aver perso il dominio nei lunghi rettilinei ad Austin, dove Red Bull e Mercedes sono riuscite per la prima volta a rivaleggiare le velocità di punta della SF90.

Merito delle recenti indagini sul motore Ferrari?

Leggi anche: Autobild:”La FIA copre lo scandalo Ferrari?”

Ecco le parole di Lewis Hamilton sull’argomento:

LEWIS HAMILTON: Quello che è emerso questa settimana è interessante da vedere. E’ chiaro che oggi loro(Ferrari) hanno perso un pò di potenza.

Sono curioso di vedere come evolverà la situazione e come la cosa si rifletterà sulla gara di domani.

Non sono comunque sicuro di poter superare le Ferrari in gara, loro restano comunque più veloci di noi nei tratti rettilinei.

Spero che la nostra auto sia forte nella gara di oggi. Ieri il nostro passo gara era buono, speriamo di aver fatto ulteriori passi avanti.

Se i dati sembrano confermare le parole di Lewis Hamilton, bisogna comunque fare delle doverose premesse sul presunto calo di potenza del motore Ferrari ad Austin.

f1 gp usa fp2 velocità punta

Sia Mattia Binotto che i due piloti, hanno evidenziato di essersi concentrati sul passo gara, probabilmente sacrificando parte della velocità sui lunghi rettilinei a vantaggio di un maggior carico aerodinamico.

Mattia Binotto sulle polemiche: “Facciano pure reclamo, noi orgogliosi del nostro lavoro”

Senza dimenticare che Charles Leclerc disporrà in gara della power unit Ferrari SPEC 2, dotata di meno cavalli rispetto all’ultima versione. Mattia Binotto era inoltre intervenuto qualche giorno fa sulle annose polemiche legate alla potenza del motore Ferrari:

f1 binotto polemiche potenza ferrari motore

Proprio in queste ore, la FIA ha inoltre bocciato la richiesta di chiarimento avanzata da Red Bull riguardante la possibilità di “falsare” i dati proveniente dal flussometro.

La Federazione ha chiarito che non è possibile alterare in alcun modo la lettura dei dati. La caccia al segreto della potenza del motore Ferrari, continua..


Share

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!