F1 – Gp Australia diretta gara

Si conclude qui la nostra diretta. Grazie per aver vissuto insieme a noi il Gran Premio d’Australia 2019!

>> LEGGI: “Che Bottas in faccia” per Hamilton e Ferrari!

Ore 7.50 – Suonano gli inni nazionali per la Finlandia e la Germania a Melbourne, dopo la grandissima vittoria di Valtteri Bottas (Mercedes) davanti a Lewis Hamilton (Mercedes) e Max Verstappen (Red Bull). Gara dominata dallo scandinavo, ritornato in gran forma dopo un’annata passata da scudiero per il campionissimo inglese. Come andrà nei prossimi gran premi? La Ferrari è davvero quella che si è mostrata oggi?

Ore 7.45 – Le prime dichiarazioni post gara:

BOTTAS: “La gara della vita. Non saprei cosa dire, la partenza è stata molto buona. La mia miglior gara di sempre, ho sentito che tutto era sotto controllo, mi sono sentito benissimo. Sono contentissimo. Avevo un passo molto forte, ho voluto provare anche a tenere il giro più veloce.”

HAMILTON: “È un bel weekend per il team. Valtteri ha fatto una prestazione incredibile, quindi ha meritato la vittoria. Abbiamo ancora da lavorare ma è un’ottima partenza per il team. Parlerò con i miei ingegneri, dobbiamo cercare di migliorare già a partire dalla prossima gara.”

VERSTAPPEN: “Ho dovuto superare Seb per andare sul podio, cosa non semplice su questo circuito. Ho provato anche ad attaccare Lewis, ma non ci sono riuscito. Contento del risultato di oggi, partire dando del filo da torcere alla Mercedes è sicuramente positivo per il team. Contento anche per la Honda al primo podio nella storia per loro [nell’era delle power unit turbo ibride, ndr]”

Ore 7.42 – La classifica finale del Gran Premio d’Australia 2019

  1. Bottas
  2. Hamilton
  3. Verstappen
  4. Vettel
  5. Leclerc
  6. Magnussen
  7. Hulkenberg
  8. Raikkonen
  9. Stroll
  10. Kvyat
  11. Gasly
  12. Norris
  13. Perez
  14. Albon
  15. Giovinazzi
  16. Russell
  17. Kubica

RITIRATI: Grosjean, Sainz, Ricciardo

Ore 7.39BOTTAS VINCE IL GRAN PREMIO D’AUSTRALIA

Ore 7.38BOTTAS! GIRO VELOCE! Con uno spaziale 1:25.580 strappa il punto addizionale a Verstappen!

Ore 7.36 – TOP 5 quando manca praticamente un giro alla fine!

  1. Bottas
  2. Hamilton +22.243
  3. Verstappen +1.042
  4. Vettel +28.912
  5. Leclerc +4.175

Ore 7.35 – VERSTAPPEN a un secondo da Hamilton, potrebbe quasi usare l’ala mobile per tentare il sorpasso!

Ore 7.33 – A 4 giri dal termine, VERSTAPPEN e BOTTAS a colpi di FUCSIA lottano per il punto del Giro Veloce! Per il momento l’olandese ad avere la meglio!

Ore 7.32LECLERC non passa Vettel, probabile ordine di scuderia per il monegasco perché la differenza di ritmo è troppo evidente.

Ore 7.31 – VERSTAPPEN a tutta birra per cercare di prendere Lewis Hamilton. 1.7 secondi lo separano dal secondo posto.

Ore 7.29VETTEL (gomma gialla) non ha ritmo! LECLERC (gomma bianca) a pochi decimi dal tedesco, potrebbe sopravanzarlo da un momento all’altro, salvo diverse indicazioni del team.

Ore 7.24 – Ultimi 10 giri – Bottas sempre al comando. Il suo vantaggio su Hamilton è mostruoso: 24.9 secondi! Verstappen segue a 3.4 secondi, Vettel (4°) dietro l’olandese di 12.4 secondi e Leclerc poco dietro il suo compagno di squadra (1.2 secondi).

Ore 7.22 – I piloti più veloci sul rettilineo di Melbourne:

Ore 7.21TEAM RADIO BOTTAS: “L’unico motivo per cui potremmo perdere questo gran premio è un problema alle gomme o una Safety Car”

Ore 7.17TEAM RADIO VETTEL: “Perché vado così piano?”. Deluso il tedesco, che non sta riuscendo a dare il meglio in questo Gran Premio. Dopo il sorpasso subito da Verstappen, la gara sembra sfuggita di mano.

Ore 7.16 – 42° giro e un solo padrone. Bottas! VENTIQUATTRO SECONDI di vantaggio su Hamilton! Ottimi giri anche per Leclerc, il migliore in pista dopo Bottas, ma il monegasco è comunque molto lontano dal podio.

Ore 7.12BOTTAS continua a martellare! In faccia ad Hamilton, superfavorito dopo la pole di ieri, il finlandese continua a macinare colpi di FUCSIA! Attualmente sarebbe in testa al mondiale con 26 punti, aggiudicandosi anche il punticino per il giro veloce.

Ore 7.11 – Le posizioni dopo 39 giri:

  1. Bottas (gomma gialla – 1 pit)
  2. Hamilton (gomma gialla – 1 pit)
  3. Verstappen (gomma gialla – 1 pit)
  4. Vettel (gomma gialla – 1 pit)
  5. Leclerc (gomma bianca – 1 pit)
  6. Magnussen (gomma gialla – 1 pit)
  7. Hulkenberg (gomma bianca – 1 pit)
  8. Raikkonen (gomma gialla – 1 pit)
  9. Stroll (gomma bianca – 1 pit)
  10. Gasly (gomma rossa – 1 pit)
  11. Kvyat (gomma bianca – 1 pit)
  12. Norris (gomma bianca – 1 pit)
  13. Perez (gomma bianca – 1 pit)
  14. Albon (gomma gialla – 1 pit)
  15. Giovinazzi (gomma rossa – 1 pit)
  16. Russell (gomma rossa – 1 pit)
  17. Kubica (gomma rossa – 2 pit)

RITIRATI: Sainz, Ricciardo, Grosjean.

Ore 7.03 BOTTAS continua a macinare giri veloci, una gara mai vista con questo ritmo per il finlandese. Problemi per Hamilton, che via team radio ci aggiorna sullo stato delle sue gomme posteriori. Una fermata molto anticipata che non è andata giù all’inglese, voluta dal team a copertura della strategia dei suoi avversari.

Ore 7.01 – Leclerc (4°) guadagna 3 secondi in un giro su Vettel (5°). Il distacco tra i due è comunque notevole, 12.9 secondi, ma il monegasco è su gomma bianca.

Ore 7.00 – RICCIARDO ai box, si ritira! Anche Grosjean parcheggia la vettura (ruota non fissata o sospensione rotta?).

Ore 6.59 – SUPER SORPASSO di Max Verstappen su Sebastian Vettel! L’olandese è terzo, dietro Bottas, primo in solitaria e Hamilton, secondo a 17.9 dal finlandese.

Ore 6.58BAGARRE tra Vettel (3°) e Verstappen (4°). Solo 7 decimi tra la Ferrari e la Red Bull. Max sta per tentare il sorpasso su Seb!

Ore 6.56 – LECLERC ai box! Il pilota rientra in 5ª posizione a 16 secondi dalla coppia Vettel/Verstappen, in lotta per la 3ª posizione.

Ore 6.55 – Problemi anche al Pit stop per Giovinazzi, 8.2 di sosta e una gara di debutto da dimenticare per la sua Alfa.

Ore 6.55 – Gara perfetta di Valtteri Bottas. Ecco la top five del momento dopo 28 giri compiuti:

Ore 6.53 – Grande bagarre intorno a Giovinazzi, che cerca di difendersi con i denti dagli attacchi degli avversari. L’italiano superato da Norris e Grosjean, dietro di lui ancora Perez e Albon. Una gara difficile per il pilota dell’Alfa Romeo.

Ore 6.51 – VERSTAPPEN ai box! Pit stop superveloce, 2.3 secondi. L’olandese volante rientra in quinta posizione, a 2.3 secondi da Vettel.

Ore 6.51 – Giovinazzi ancora in difficoltà, vettura con l’ala anteriore danneggiata. Un trenino di vetture dietro di lui.

Ore 6.50 – Team Radio Hamilton: il campione inglese ha dubbi che possa riuscire ad arrivare in fondo con queste gomme.

Ore 6.48 – BOTTAS ai Box! 3.3 secondi e gomma gialla, rientra secondo davanti a Charles Leclerc. Verstappen leader del gran premio. Hamilton 4° e Vettel 5° separati da 1.6 secondi.

Ore 6.45 – Classifica parziale:

  1. Bottas (0 pit)
  2. Verstappen (0 pit)
  3. Leclerc (0 pit)
  4. Hamilton (1 pit)
  5. Vettel (1 pit)
  6. Stroll (0 pit)
  7. Kvyat (0 pit)
  8. Gasly (0 pit)
  9. Magnussen (1 pit)
  10. Hulkenberg (1 pit)

Ore 6.42 – “FUCSIA” per Bottas, 1:27.8, che dopo 21 giri continua alla grande con gomme soft! Verstappen, che ancora non ha effettuato il pit stop, guadagna su Vettel e potrebbe sopravanzarlo dopo il cambio gomme.

Ore 6.40 – TOP 3 al 20° giro del Gran Premio d’Australia: Bottas / Verstappen (+12.1) / Leclerc (+22.4). Giovinazzi un po’ in difficoltà, superato da Magnussen, Hulkenberg e Raikkonen, tutti e tre con gomme più fresche.

Ore 6.38 – Vettel 5° dopo il pit stop fa il giro veloce in 1:27.954, recuperando 1.4 secondi su Hamilton.

Ore 6.36 – HAMILTON copia la strategia Ferrari, gomma gialla per lui e pit stop molto veloce (2.6 secondi). Anche Grosjean e Norris ai box. Problemi per il francese della Haas, più di 10 secondi per il suo pit.

Ore 6.35 – VETTEL ai box: gomma gialla! .3.2 secondi di pit stop. Ai box anche Magnussen e Albon.

Ore 6.34 – Hulkenberg ai box: gomma bianca per Hulkenberg, che punta a fare ben 44 giri con questi pneumatici e arrivare fino in fondo.

Ore 6.32 – Pit stop per Kimi Raikkonen. Gomma gialla per lui.

Ore 6.30 – Posizioni dopo 12 giri:

  1. Bottas
  2. Hamilton
  3. Vettel
  4. Verstappen
  5. Leclerc
  6. Magnussen
  7. Grosjean
  8. Hulkenberg
  9. Raikkonen
  10. Norris
  11. Albon
  12. Perez
  13. Stroll
  14. Kvyat
  15. Gasly
  16. Giovinazzi
  17. Russel
  18. Ricciardo
  19. Kubica

Ore 6.29Mclaren di Sainz a fuoco! Delusione per il pilota spagnolo e per la scuderia motorizzata Renault.

Ore 6.27 – Charles Leclerc fatica un po’ a seguire il ritmo dei primi quattro. Leggera escursione per il monegasco, che perde ancora da Verstappen e adesso è a 6.3 secondi

Ore 6.25 – Le immagini della partenza:

Ore 6.21Valtteri fa sul serio! Allunga il suo vantaggio a due secondi su Hamilton, che per il momento si tiene a distanza. Vettel a 4 secondi e 3, poi Verstappen a 5.9, Leclerc a 8.3, Magnussen a 12.9

Ore 6.18 – Posizioni invariate davanti. Piccolo incidente per Ricciardo in partenza, leggero contatto con Perez che danneggia la vettura e lo costringe ai box. Che sfortuna per Ricciardo nella sua gara di casa, mentre cercava un rilancio nella sua nuova scuderia.

Ore 6.17 – Giro 3/58 – Bottas detta il passo! Dietro di lui Hamilton a (1,2), Vettel (2,3), poi Verstappen e Leclerc.

Ore 6.15 – Partenza spettacolare di Valtteri Bottas, che cerca di scappare via. Leggero contatto in prima curva tra Vettel e Leclerc, con escursione nell’erba per il monegasco, che rientra in 5ª posizione. RICCIARDO ai box, cambia il musetto! 

Ore 6.14 – PARTITI! Grande partenza di Bottas che sopravanza Hamilton, contatto tra le due Ferrari!

Ore 6.12 – Mentre Hamilton è alla sua incredibile 8ª pole position a Melbourne, per Bottas è la prima volta in prima fila qui in Australia. I piloti stanno completando il giro di formazione, tra poco si comincia!

Ore 6.11 – Piloti e gomme scelte al momento della partenza. In corso il giro di formazione!

Ore 6.10 – Siete pronti? Meno di un minuto e prende il via il primo gran premio della stagione!

Ore 06.03 – La griglia di partenza quando mancano meno di dieci minuti al semaforo verde

Ore 05.55 – È stato osservato un minuto di silenzio per Charlie Whiting prima dell’esecuzione dell’inno

Ore 05.54 – Inno nazionale australiano

Ore 05.51 – L’idolo di casa, Daniel Ricciardo, è pronto a debuttare con il suo nuovo team. Cappellino edizione speciale per il pilota Renault

 

Ore 05.47 – Le previsione degli stint di gara per il GP d’Australia

Ore 05.45 – Sebastian Vettel è pronto a lanciare la sfida alle due Mercedes.

Ore 05.43 – Ricordiamo che sarà il Campione del Mondo, Lewis Hamilton, a partire dalla pole position.

Ore 05.40 – Buongiorno amici del Clan! Benvenuti al primo appuntamento dell’anno! Manca mezz’ora allo start del mondiale 2019 di F1. Nel frattempo i piloti hanno voluto omaggiare il direttore gara, Charlie Whiting, tragicamente scomparso giovedì.

Ore 23.05 – Si compone anche l’area della pitlane che accoglierà i piloti che conquisteranno il podio. Siamo alla gara 998, -2 alla gara 1000!(Che sarà il gran premio di Cina)

Ore 22.50 – A Melbourne la pista inizia ad animarsi, sulla griglia di partenza prendono posto i nuovi stand dei piloti. Una delle novità 2019

NOTTE DA PAZZI – Ci siamo, alle ore 6.10 italiane si spegneranno le luci del semaforo del Gran Premio d’Australia 2019, primo appuntamento del mondiale di Formula 1 2019! Come al solito, seguiremo in diretta le vicende dalla pista, con aggiornamenti in tempo reale da Melbourne!

Notte folle di attesa, adrenalina e ansia per tutti gli appassionati! Raccontateci come vi state preparando sul nostro gruppo ufficiale Telegram dove chatteremo in diretta per tutta la gara!

Ecco le prime foto dal nostro gruppo, le migliori verrano pubblicate in questa diretta!

IL VOSTRO PRONOSTICO – Ultime ore anche per partecipare al nostro torneo e inserire il vostro pronostico sul Gran Premio d’Australia. Chi sarà il membro del clan a indovinare il podio e il giro veloce della gara?

PER APPROFONDIRE – Un piccolo riassunto delle ultime notizie del Gran Premio d’Australia 2019

TELEGRAM – Vivi insieme a noi il Gp d’Australia 2019, nella chat ufficiale del Clan su Telegram. Clicca qui per entrare nel gruppo


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!