F1 – Gp Australia qualifiche – Hamilton distrugge il record della pista!

GIU’ LA MASCHERA – Il primo verdetto concreto del mondiale di Formula 1 2019, è finalmente arrivato! La Mercedes ha mostrato a tutti il suo incredibile potenziale, smentendo ancora una volta, le parole di Toto Wolff.

Il distacco accusato da Ferrari è pesante, ma è lo stesso delle qualifiche dello scorso anno che vide poi Sebastian Vettel vincere la domenica.

RESOCONTO – Ecco il resoconto delle qualifiche del Gran Premio d’Australia, in cui non sono mancate le sorprese!

Q1 – Ferrari prova a passare il taglio con la gomma C3 gialla, parecchio più lenta della gomma C4 rossa. Mercedes invece in pista con gomma C4 mettendosi subito in testa con Hamilton e Bottas, staccando di 8 decimi il tempo del ferrarista. Non riesce il colpaccio a Charles Leclerc, costretto a ritornare in pista con gomma rossa per via della pista che continua a migliorare giro dopo giro, segnando il miglior tempo sul finale! Gran tempo di Giovinazzi sul finale che chiude al quarto posto, mentre incredibile l’esclusione di Gasly su Red Bull.

Q2 – Tutti subito in pista con gomma rossa, con Hamilton e Vettel che commettono un errore al primo tentativo, mentre Bottas segna un incredibile 1.21.2 che stacca di ben 4 decimi Charles Leclerc. Suona la carica Max Verstappen che mostra finalmente il potenziale della Red Bull Honda, portandosi in seconda posizione!

A 3 minuti dal termine, tornano tutti in pista per un secondo run. Ed è subito Hamilton che con 1.21.0 segna il nuovo record della pista! Kimi Raikkonen riesce a qualificarsi in ottava posizione, mentre un errore lascia fuori Giovinazzi. Fuori, incredibilmente, le due Renault di Hulkenberg e Ricciardo. Lando Norris su Mclaren, si qualifica in Q3 al suo debutto!

Brutto fuori pista per Sebastian Vettel che rischia di danneggiare il fondo della sua SF90, per fortuna senza conseguenze.

Q3 – Il primo a tentare l’attacco alla pole è Hamilton, commettendo un errore in curva 1, non sbaglia invece Bottas che distrugge il record della pista in 1.20.598!! Sebastian Vettel si piazza in terza posizione, staccando di due decimi Charles Leclerc.

Il secondo run vede di nuovo per prime le Mercedes in pista, poi Ferrari e Verstappen a chiudere con l’ultimo colpo. Hamilton è il primo ad attaccare la pole di Bottas e ci riesce con un incredibile 1.20.486 che gli vale l’ennesima pole! Vettel migliora ma resta staccatissimo a 7 decimi. Max Verstappen ruba sul finale la seconda fila a Charles Leclerc, addirittura a un secondo dal pole man

CLASSIFICA E TEMPI QUALIFICHE GP AUSTRALIA – Ecco il riepilogo dei tempi della qualifica del Gran premio di Australia:

I VOSTRI PRONOSTICI – Adesso tocca a voi fare il vostro pronostico, partecipando al Torneo del Clan, che premierà i membri che indovineranno podio e il giro veloce in gara, nei vari gran premi della stagione 2019.! In tanti avete già lasciato il vostro pronostico! Clicca qui per lasciare il tuo pronostico

PER APPROFONDIRE – Un piccolo riassunto delle ultime notizie del Gran Premio d’Australia 2019

TELEGRAM – Vivi insieme a noi il Gp d’Australia 2019, nella chat ufficiale del Clan su Telegram. Clicca qui per entrare nel gruppo

UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!