f1 pagelle gp germania i voti e commenti

F1 Pagelle GP Germania, folle Hockenheim

F1, le Pagelle del Gran Premio di Germania 2019, nel classico Pagellone Motorsport Clan

Il Gran Premio di Germania, undicesimo appuntamento del mondiale Formula 1 2019, conferma l’ottimo spettacolo offerto dal circus nelle ultime gare. Alzi la mano chi ieri ha perso almeno 15 anni di vita, colpiti da una raffica incessante di colpi di scena e prelibatezze da parte dei protagonisti in pista.

Tra i protagonisti di giornata, decisamente i meccanici ai box con una media di cinque pit-stop per pilota. Ad un certo punto, nel nostro fantastico gruppo Telegram, qualcuno si poneva un giusto dilemma..

f1-commento-germania

Bene, anzi benissimo, è tempo adesso di assegnare i voti ai piloti con i commenti delle loro azioni in pista, via alle pagelle del GP di Germania, da Hockenheim!

Pagelle e commento del Gp di Germania

VERSTAPPEN9.5 – Sbagliare clamorosamente la partenza, sembra essere il suo asso nella manica per vincere in modo spettacolare, stesso copione già visto in Austria. Nervi saldi per tutta la gara, tranne nel 360 gradi che lo stava per aggiungere alla lunga lista delle vittime dell’ultima curva. Ogni vittoria di Max Verstappen è una perla, questo ragazzo sta scrivendo una nuova fantastica pagina della storia del Motorsport.

Seconda vittoria per Honda che su Twitter la tocca “piano”, sul famoso team radio di alonsiana concezione..

VETTEL9 – “Mi sento vuoto”, queste le sue parole dopo la clamorosa 20esima posizione sulla griglia. Seb sembrava aver raggiunto il momento più basso della sua stagione, ma la storia della F1 ci insegna che proprio in questi momenti si celano le migliori occasioni per prendere a calci in cul* le avversità.

Seb mantiene una calma, forse eccessiva, nelle prime fasi del gran premio, risalendo posizione dopo posizione senza prendersi inutili rischi. Questo forse il segreto della sua gara che l’ha visto come unico pilota a non commettere errori in pista. Sul finale si scatena, probabilmente avrebbe preso il podio anche senza l’aiuto dell’ultima SC. E’ questo Sebastian Vettel, da 20esimo alla seconda posizione.

Una domanda ai lettori: che cosa si sarebbe detto e scritto, se gli errori di ieri di Leclerc, Hamilton, Bottas e compagnia, li avesse fatti Vettel? Nel frattempo che elaborate la risposta, Seb se ne torna a casa felice come una pasqua a bordo dello scooter del fantastico Vettel Senior!

f1 voto vettel pagelle germania

KVYAT9.5 – Da pilota Red Bull declassato a Toro Rosso, per poi finire a giocare al simulatore Ferrari, dopo l’ennesimo appiedamento. L’addio di Ricciardo in Red Bull, gli apre una clamorosa chance per una seconda carriera, occasione che non si lascia sfuggire. Dal suo ritorno, Kvyat ha collezionato un’infinità di punti, conquistando ieri un incredibile terzo posto, che storia! Si aprono di nuovo le porte Red Bull?

STROLL8 – Continuamente giudicato come il “figlio di papà Stroll”, lui sfodera un’altra prestazione clamorosa, come quella già vista in Canada, la prima fila di Monza 2017 e il podio di Baku dello stesso anno. In qualifica le prende costantemente da Perez, ma non è il bidone che in molti pensano sia.

SAINZ 9 – Tutti gli occhi sono puntati sul suo giovane e spettacolare compagno di box, ma Carlos continua nella sua fantastica stagione che lo vede saldamente in testa alla classifica piloti..della F1.5. Riesce a ricostruire la sua gara dopo esser sfuggito alla terribile via di fuga dell’ultima curva, conquistando punti pesantissimi per Mclaren.

ALBON8 – Altro ottimo rookie messo un pò in ombra da Norris, Alex è autore dell’ennesima gara a punti, sgomitando tra i grandi a fine gara. I suoi punti si sommano a quelli di Kvyat, lanciando clamorosamente la Toro Rosso al quinto posto costruttori!

RAIKKONEN / GIOVINAZZI8 – La penalità subita nel dopo gara, non cancella l’ottima prestazione di Iceman e Giovinazzi, nuovamente a punti, nonostante i tanti errori e pasticci ai box. Punti che Alfa punta a riprendersi con l’ennesimo ricorso, fondamentali per schiodarsi dalla penultima posizione costruttori.

HAMILTON5 – La storia della F1 insegna anche un’altra cosa fondamentale. Livree e caschi speciali, portano una sfiga colossale. In realtà Lewis continua a essere molto fortunato anche nella sventura, grazie alla penalità Alfa Romeo, riesce a conquistare 2 punti, nonostante due errori clamorosi e nonostante a un certo punto della corsa volesse pure ritirarsi. Qui il team radio:

Un punto in più per via delle condizioni in cui correva, con la febbre fin dalle qualifiche di Sabato. Il sesto mondiale, grazie anche agli ORRORI di Bottas, è sempre più nelle sue mani. Evidentemente ieri Lewis voleva dispensare un pò di gioia a chi da Austin 2018 ne sta aspettando ancora una..

f1 germania voto hamilton pagelle

BOTTAS3 – Con Hamilton fuori dai punti, aveva l’unica occasione per riaprire il campionato. Perde una vita dietro Stroll e Kvyat, per poi finire miseramente la sua gara a muro. Non andiamo oltre.

LECLERC5 –  Gomme slick, freddissime per via della VSC, pista umida. Il mix perfetto, un invito a nozze per un facile errore. Charles purtroppo l’accoglie facilmente, entrando come un folle in quella maledetta ultima curva. Fino a quel momento stava massimizzando al meglio una fantastica strategia Ferrari.

KUBICA – 7 – Le sventure Alfa Romeo regalano un inaspettato e clamoroso punticino a Kubica e alla Williams. Un pò di morale per Robert, finalmente davanti al giovane e talentuoso compagno di squadra.

TI PIACE IL PAGELLONE? – Unisciti al nostro Clan mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!


PER APPROFONDIRE 
GP Germania, Hockenheim FORMULA 1 – Ultime Notizie F1

Le ultime notizie dal circuito di Hockenheim, in attesa del Gran premio di Germania

 


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!