f1, ferrari motore benzina illegale, sistemi alimentazione sequestrati dalla fia

Motore Ferrari F1, indagine FIA in corso sul sistema di alimentazione!

F1, notizia shock dalla Germania: Dopo il GP del Brasile, la FIA avrebbe sequestrato parti del sistema di alimentazione della Ferrari e di altre due monoposto.

Il noto giornale tedesco Auto Motor und Sport questa mattina ha lanciato una vera e propria bomba, che potrebbe alimentare nuove polemiche sulla Ferrari. Al termine del Gran Premio del Brasile la FIA avrebbe confiscato parti del sistema di benzina (alimentazione del carburante) di tre monoposto. Si parla di una Ferrari, una monoposto motorizzata Ferrari e una monoposto non motorizzata Ferrari.

ferrari f1 motore inchiesta brasile

Non è chiarito quale sia l’elemento specifico confiscato dalla Federazione. Tuttavia è difficile immaginare che tutto ciò non abbia a che fare con la guerra tra i motoristi F1.

Possibili irregolarità nel sistema benzina della Rossa?

Una delle teorie formulate dagli avversari, considerava l’immissione di un maggiore quantitativo di benzina nel motore Ferrari, sfruttando l’intervallo di tempo tra una lettura e l’altra del flussimetro FIA. Altre ipotesi vertevano su una ‘perdita’ di olio controllata nell’intercooler. L’olio che entrerebbe nel processo di combustione, ottenendo un aumento di potenza per un breve periodo di tempo.

Continuano le polemiche nei confronti della Ferrari

Non si ferma il flusso di attacchi nei confronti della Rossa. Le ultime indagini della Federazione apriranno una nuova breccia nelle polemiche iniziate a partire dal Gran Premio del Belgio di Spa, il primo in cui la Ferrari ha mostrato un cambio di passo rispetto ad un inizio di stagione decisamente deludente.

Dopo essere stata al centro delle attenzioni dei rivali negli ultimi mesi, con esplicite richieste di indagini da parte della FIA, il team Ferrari guidato da Mattia Binotto era stato più recentemente attaccato duramente da Max Verstappen.

Il pilota olandese della Red Bull, in effetti è stato l’unico (finora) ad essersi esposto così tanto nell’accusare pubblicamente la Ferrari di ‘barare’.

La Ferrari tuttavia non è preoccupata di possibili sanzioni, avendo sempre confermato per voce del suo team principal Mattia Binotto, che non c’è nulla di irregolare nella SF90. Per il manager italiano, ‘l’enorme vantaggio’ sulle velocità di punta millantato dai diretti avversari in F1 non è mai stato tale da essere motivo di sospetto.

Incidente Ferrari nel GP del Brasile, di chi è la colpa?

Tornando al Gp del Brasile: di chi è la colpa del clamoroso incidente tra le due Ferrari? Abbiamo provato a dare il nostro parere dopo un’attenta analisi dei video.

analisi incidente ferrari la colpa nei video

Leggi anche: Analisi Incidente Ferrari, ecco di chi è la colpa

Fonte:  AMuS


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!