antonio giovinazzi

F1 – GP Baku – Ahia Giovinazzi! Centralina sostituita e 10 posizioni di penalità

Comincia male, anzi malissimo, il weekend per Antonio  Giovinazzi a Baku, in Azerbaijan. Il pilota italiano in forza all’Alfa Romeo, domenica sarà costretto a partire nelle retrovie a causa del secondo cambio della centralina sulla power unit Ferrari della sua Alfa C38.

antonio giovinazzi

Il team italiano ha sostituito la centralina in entrambe le monoposto, come da indicazioni ricevute dalla Ferrari alla vigilia del Gran Premio di Cina. La stessa Ferrari, insieme alla Haas, avevano già provveduto alla sostituzione del controllo elettronico (CE) con una specifica precedente. La stessa operazione non era stata finora possibile per l’Alfa Romeo, poiché il sistema di cablaggi della C38 richiedeva una lavorazione più lunga.

giovinazzi penalità baku

Per assurdo, un problema sopraggiunto nello stesso GP di Cina ha fatto si che Giovinazzi abbia dovuto già sostituire una prima volta la centralina. Purtroppo in tempi brevi era possibile farlo solo con quella 2019. Ecco perché Antonio, avendo superato le 2 unità differenti durante la stessa stagione, sarà costretto a subire una penalità di 10 posizioni in griglia.

giovinazzi penalità a baku

Chissà che il pilota italiano non riesca a ripetere almeno in parte l’impresa ottenuta nel  2016 quando, ritrovandosi ultimo nella feature race della GP2 Series, riuscì ad aggiudicarsi la vittoria, bissata il giorno dopo nella gara sprint. Un weekend memorabile, che speriamo Antonio possa rivivere presto anche nella massima serie.

ULTIME NEWS DA BAKU:


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!