coronavirus f1 e motogp

Coronavirus, le conseguenze nel mondo del Motorsport: ecco le gare cancellate

Gli effetti del Coronavirus sul mondo dello sport

Il Coronavirus colpisce anche il mondo del Motorsport in diverse parti del mondo. Il numero degli eventi sportivi cancellati a causa dell’epidemia cresce ogni giorno:

Molte le discipline sottoposte alle misure preventive adottate per evitare il diffondersi del contagio. Nel mondo del calcio sono diverse le partite rinviate e molte verranno giocate a porte chiuse.

Nello Sci sono state annullate le gare di Coppa del Mondo di Yanqing. La stessa sorte per gli eventi del Golf, Rugby, Vela Nuoto, Tennis, Atletica. Il virus mette a rischio anche i Giochi Olimpici di Tokio.

Quali sono le gare annullate nell’Automobilismo, in Formula 1 e Formula E

Ripercussioni anche nel motorsport e nel settore automobilistico. Viene rinviato ufficialmente  il Gran Premio di F1 a Shanghai del 19 Aprile. Potrebbero non mancare problemi per le prime tre gare in calendario di Australia, Bahrain e Vietnam.

Leggi anche: Il Calendario F1 2020 Aggiornato

Infatti, importanti saranno le decisioni prese nei prossimi giorni negli incontri tra i rappresentanti dei team della F1 e della FIA. Per la Formula E, annullata la gara di E-Prix di Sanya di Formula E che si sarebbe dovuta disputare il prossimo 21 Marzo

f1 coronavirus rimandato il gp di cina

Cancellato il salone dell’auto di Ginevra 2020

Il 2020 nel mondo dei motori verrà ricordato anche per la cancellazione della 90 edizione del salone di Ginevra che si sarebbe dovuta svolgere dal 5 al 15 Marzo. Il governo svizzero ha deciso di adottare delle misure preventive per tutti gli eventi pubblici e privati con la partecipazione di oltre 1000 persone.

salone auto ginevra cancellato

Gli organizzatori dell’evento si vedranno costretti a rimborsare i biglietti acquistati dagli appassionati che potranno tenersi aggiornati sul sito del salone.

Colpito anche il Motomondiale, annullata la MotoGP in Qatar, rinviata la Thailandia!

I rappresentanti di FIM, IRTA e Dorna annunciano la cancellazione di tutte le sessioni di classe MotoGP alla prima tappa del Qatar, compresa la gara. Questo a causa dei voli bloccati dall’Italia verso Doha, specificando che chiunque sia stato in Italia nelle ultime due settimane, allo sbarco, verrà messo in quarantena per 15 giorni.

Tutto ciò si ripercuote proprio sulla classe regina, di cui fanno parte molti italiani. Cosa diversa sarà per Moto ” e Moto 3, per le due classi minori il mondiale prenderà il via l’8 Marzo, dato che i team si trovavano già in Qatar. Rinviata anche la seconda tappa del mondiale che si svolgerà in Thailandia, tappa per la quale ancora si attende il comunicato per la nuova data.

Leggi anche: Coronavirus Moto GP in Qatar annullata a rischio quarantena

Leggi anche: Il Calendario MotoGP 2020

Stessa situazione per gli addetti ai lavori giapponesi che non potranno fare rientro in patria, restando in Qatar fino alla fine del gran premio. Queste limitazioni sugli spostamenti penalizzeranno l’evolversi dei campionati.

Altre manifestazioni motoristiche cancellate

Il salone di Ginevra non è l’unico evento mondiale ad essere stato cancellato. Era già stato cancellato il Mobile World Congres di Barcellona, il salone dell’auto di Pechino e Auto China che si sarebbero dovuti svolgere nel mese di Aprile. Rinviato l’International challenge di Badminton e il Moto Days di Roma.

[Seguiranno aggiornamenti]


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!