motogp cancellata gp qatar annullato

Coronavirus – MotoGp cancellato il GP del Qatar, Thailandia rinviata

MotoGP annullate qualifiche e gara del GP del Qatar 2020, il Coronavirus “colpisce” anche la classe regina

Nelle ultime ore la Dorna insieme a FIM e Irta hanno emanato un comunicato in cui annunciano l’annullamento della sessione di qualifica e della gara della MotoGP del Gp del Qatar, a causa delle restrizioni adottate per tutti i viaggiatori che provengono dall’Italia. La classe regina si vedrà costretta ad uno stop per la prima tappa del calendario 2020.

Perchè la MotoGP è stata annullata? Italiani a rischio quarantena

A causa del diffondersi dell’epidemia del coronavirus, i viaggi provenienti dall’Italia per il Qatar vengono sospesi. Viene specificato, nel comunicato presente sul sito ufficiale della MotoGP, che tutti coloro che sbarcheranno a Doha con voli diretti dall’Italia o che sono stati in Italia nelle ultime due settimane, saranno condotti in quarantena per almeno 15 giorni.

Dato che gli Italiani fanno da pilastro al moto mondiale e sopratutto alla Moto GP è stata presa la decisione di annullare la competizione della classe regina.

Moto2 e Moto3 regolamente al via

Dato che i team della Moto2 e della Moto3 si trovavano già nel circuito di Losail, in occasione dei test ufficiali, Domenica 8 Marzo saranno loro a dare il via alla prima tappa del moto mondiale. Per le due classi minori, il fine settimana si svolgerà come da calendario.

Anche il Gran Premio della Thailandia rimandato per via del Coronavirus

Notizie di poche ore fa, anche il GP di  Thailandia viene rinviato – probabilmente –  a fine stagione. Aggiornamenti nelle prossime ore. Mentre voci di corridoio, fanno sperare in un ipotetico recupero della Moto GP del Qatar nella stessa giornata in cui si disputeranno le gare di SBK.


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!