prove libere f1 oggi fp2 risultati abu dhabi

F1 Prove Libere 2 Abu Dhabi, Risultati FP2 di oggi a Yas Marina

F1 Prove Libere 2 GP Abu Dhabi 2019, Risultati di oggi da Yas Marina

Tramonta il sole a Yas Marina, per la seconda sessione di Prove Libere 2 del GP di Abu Dhabi, ultimo appuntamento del mondiale Formula 1 2019.

>> Diretta LIVE F1 | GP Abu Dhabi

Troviamo quindi le stesse condizioni che i piloti dovranno affrontare sia in qualifica che in gara, entrambe da disputare sotto le luci artificiali di Yas Marina.

FP2 Abu Dhabi, primi run su gomma media e hard

Il lavoro del pomeriggio inizia con i classici run su gomma media e hard che vedono primeggiare la Red Bull di Max Verstappen, davanti alle due Mercedes. Più staccato Vettel(+0.800) che dopo l’incidente nelle FP1 che lamenta una forte vibrazione sul suo set di gomme medie.

video vettel incidente abu dhabi prove libere

Guarda anche: Video Incidente Vettel nella prima sessione di Prove Libere

Mentre Leclerc è l’unico a provare le gomme a mescola hard, ottenendo un buon tempo, piazzandosi proprio davanti al compagno di squadra.

Simulazione qualifica: Leclerc a muro, vola Bottas nel terzo settore

Il primo a provare l’attacco al tempo con gomma soft, è proprio Charles Leclerc. Il monegasco però non conclude il suo tentativo, andando a “baciare” le barriere nelle stessa curva dell’incidente di Sebastian Vettel durante le FP1.

leclerc incidente prove libere 2 abu dhabi

Una SF90 che appare dunque in netta difficoltà nel tratto finale, in preda a problemi di sottosterzo in entrata e sovrasterzo in uscita di curva.

Non sbaglia Bottas che torna in vetta alla classifica con 1.36.256 che stacca Hamilton di quasi 4 decimi. Il finlandese continua a dominare sui rettilinei, grazie al nuovo motore SPEC4.

Le due Mercedes precedono Versteppen e Sebastian Vettel, staccato di oltre 8 decimi da Valtteri Bottas.

Ferrari suona la carica nei primi due settori, ma soffre di evidente sottosterzo nell’ultimo

Torna in pista Charles Leclerc, nessun danno per la sua Ferrari. Il monegasco segna il record nel primo e secondo settore, per poi perdere 6 decimi nell’ultimo, caratterizzato dalle anguste curve a 90 gradi.

Tanto sottosterzo per la SF90 che chiude comunque a 3 decimi dal tempo di Bottas, in terza posizione. Gran fatica anche per le due Alfa Romeo, con Giovinazzi che segue le due Ferrari andando a colpire le barriere.

Si migliora anche Sebastian Vettel che scavalca Verstappen e si pone a pochi millesimi dal tempo di Leclerc. Hamilton e le due Ferrari compongono un trio racchiuso in un decimo di secondo, mentre Bottas continua a fare la differenza in vetta alla classifica.

Proprio il pilota finlandese s’è reso però protagonista dell’unica bandiera rossa della sessione, per via di una clamorosa incomprensione con Grosjean.

bottas incidente prove libere 2 fp2 abu dhabi con grosjean

Classifica tempi Prove Libere 2 FP2 GP Abu Dhabi 2019 e Simulazione Passo Gara

Facciamo il punto con i risultati e i migliori tempi della prima sessione di prove libere FP2 di oggi da Yas Marina

[table “93” not found /]

Tempi e analisi simulazione passo gara, Leclerc è l’unico a segnare un tempo su gomma hard. Red Bull e Ferrari sembrano più o meno sugli stessi livelli, mentre Mercedes sembra poter svettare su entrambe.

[table “92” not found /]

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!