cos'è successo a vettel col problema al motore nelle qualifiche del gp austria

F1 – Vettel, problema al motore Ferrari nelle qualifiche del GP di Austria

F1, Vettel ecco cos’è successo al motore della sua Ferrari nelle qualifiche del GP di Austria

Se la Ferrari può festeggiare per la pole position nelle qualifiche del GP di Austria con Charles Leclerc, l’altra metà del box deve invece fare i conti un problema al motore che non ha permesso a Sebastian Vettel di disputare la Q3.

problema motore per vettel nelle qualifiche del gp di austria

Vettel, la causa del problema al motore sulla sua Ferrari nelle qualifiche del GP Austria

I meccanici Ferrari le hanno provate tutte per rimettere in pista Sebastian Vettel, fermo ai box fin dalla seconda metà della Q2. Si lavorava incessantemente sulla fiancata sinistra, le prime analisi parlano di un problema legato alla linea di alimentazione pneumatica al motore. Un’inconveniente stupido, definito cosi da Mattia Binotto.

Vettel, dopo essere sceso dalla sua monoposto, ha ringraziato ad uno a uno i suoi meccanici, per averci provato fino alla fine.

Intervista a Sebastian Vettel, le sue parole dopo le qualifiche

Il pilota tedesco scatterà dalla nona posizione. Ecco le sue parole nella sua intervista al termine delle qualifiche del GP di Austria

VETTEL: Arrabbiato? No, non sono arrabbiato, non è stata colpa di nessuno. Chiaramente fa male perchè stavamo trovando il ritmo, la macchina era da pole. Sono molto felice per il team e per Charles, è importante che l’altra Ferrari abbia fatto bene.

Spero che Charles possa vincere e che io possa fare una bella rimonta. Perchè abbiamo scelto le soft? Siamo convinti che siano le gomme migliori per la partenza e per la gara.

Il problema al motore, come confermato da Mattia Binotto, dovrebbe essere di facile risoluzione, il chè dovrebbe permettere a Sebastian Vettel di evitare penalità nella griglia di partenza del GP di Austria.

PER APPROFONDIRE 
GP Austria FORMULA 1 – Ultime Notizie F1

Le ultime notizie dal circuito di Spielberg, in attesa del Gran premio d’Austria


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!