rosberg commenta la penalità di verstappen al gp di austria di f1 2019

F1 – Rosberg, Verstappen meritava la penalità, Ferrari strategia sbagliata

F1, Nico Rosberg estasiato dal GP di Austria, dice la sua sul contatto Verstappen Leclerc

Il GP di Austria, nona gara del mondiale Formula 1 2019, ha messo tutti d’accordo. Almeno su lato dello spettacolo, mentre non si placano le polemiche per il discusso contatto tra Verstappen e Leclerc che ha deciso la gara.

nico rosberg si unisce alla polemiche sul contatto verstappen leclerc al gp austria

Sulla questione è intervenuto anche Nico Rosberg, il campione del mondo, si dice estremamente divertito e esaltato dalle azioni dei due giovani, ma nutre anche egli di qualche perplessità sulla correttezza o meno della manovra di Max Verstappen.

Ecco le parole di Nico Rosberg dal suo canale youtube:

ROSBERG: Parlare di penalità, dopo una gara del genere, fa davvero schifo, lo so. Max ha corso in modo incredibile, cosi come Charles. Entrambi meritavano la vittoria, sono il futuro della Formula 1!

Ma se guardiamo il caso specifico e quelli recenti, si nota chiaramente che Max abbia usato una traettoria diversa dal suo primo tentativo di sorpasso in curva 1.

Dopo aver subito il sorpasso di Leclerc in uscita di curva 1, grazie alla potenza del motore Ferrari, Verstappen ha capito che l’unico modo per superare il monegasco era quello di forzarlo ad uscire in curva 1.

Dalle immagini si nota che VOLUTAMENTE decide di arrivare leggermente lungo e portare Leclerc fuori pista. Cosa che non era accaduta nel giro precedente, dove aveva lasciato più spazio al pilota Ferrari, che infatti l’ha ri-superato prima di curva 2.

Rosberg, Leclerc ha perso per via della strategia Ferrari

Nico punta il dito, ancora una volta, contro il muretto Ferrari, colpevole in prima persona della disfatta nei confronti di Max Verstappen e potenzialmente anche nei confronti di Lewis Hamilton

ROSBERG: Ferrari ha completamente sbagliato la strategia, partendo la gara su gomma soft e arrivando a fine gare con delle hard completamente fuori prestazione.

Se Lewis non avesse avuto quel problema all’ala anteriore, probabilmente sarebbe stato della partita anche lui.

E voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con le parole di Rosberg sul discusso GP di Austria di Formula 1? Parliamone nei commenti


One Comment

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!