LIVE F1 – Test Barcellona – Diretta Giorno 2

LIVE F1 – Test Barcellona – Day 2 | In diretta dal Circuito di Montmelò


🔄 Diretta conclusa. Clicca qui per aggiornarla manualmente


19.30 – La nostra diretta si conclude qui, grazie per seguito insieme questi due giorni di test a Barcellona, ci rivediamo a Montecarlo!

19.08 – Resta un ottimo punto di riferimento per la Ferrari il miglior tempo fatto segnare ieri da Leclerc con gomme C2.

19.05 – Il commento di Antonio Fuoco sulla giornata di oggi: “Questa è stata senz’altro una giornata positiva. Abbiamo completato una serie di prove su diverse componenti percorrendo in totale 120 giri. Per quanto riguarda il programma di giornata, al mattino ci siamo concentrati su una serie di short run con diversi tipi di gomme, mentre nel pomeriggio abbiamo lavorato sulla performance con alcuni long run. La vettura era molto divertente da guidare. Abbiamo raccolto tanti dati che ci saranno utili per continuare le analisi sulla SF90 e serviranno anche per verificare la correlazione con il mio lavoro al simulatore. Nel complesso questa giornata per me è stata veramente piacevole. Ringrazio il team per avermi dato l’opportunità di provare in pista”

18.26 – Dati ufficiali Pirelli della giornata di oggi:

18.25 – Classifica dei tempi combinata tra le due giornate di test (migliori 10, dati non ufficiali)

1. Bottas (Mercedes)
1:15.511 (C5)
1
2. Mazepin (Mercedes)
1:15.715 (C5)
2
3. Leclerc (Ferrari)
1:16.933 (C2)
1
4. Albon (Toro Rosso)
1:17.079 (C4) 2
5. Fuoco (Ferrari)
1:17.284 (C4)
2
6. Leclerc (Ferrari)
1:17.349 (Prototipo)
2
7. Raikkonen (Alfa Romeo)
1:17.393 (C5)
2
8. Aitken (Renault)
1:17.621 (C4)
2
9. Kvyat (Toro Rosso)
1:17.679 (C4)
1
10. Hulkenberg (Renault)
1:18.051 (C3)
1

18.17 – Tra poco analizzeremo i migliori tempi realizzati dai piloti nelle due giornate di test

18.16 – L’auto più veloce in pista (come velocità di punta) è stata oggi la Haas di Kevin Magnussen, con 324,3 km/h registrati sul rettilineo principale.

18.14 – I giri percorsi oggi dai piloti:

 

Mazepin (C5)
Mercedes
128
Albon
Toro Rosso
110
110
110

18.09 – Ci segnalano che il tempone realizzato da Mazepin è stato ottenuto con gomme hypersoft C5. Un piccolo aiuto per il pilota russo, ma comunque un giro di tutto rispetto per un pilota di F2.

18.08 – Eccola qui la Toro Rosso di Albon. Un po’ di lavoro anche oggi per il carro attrezzi di Montmelò:

18.06 – Ecco i tempi della giornata di oggi:

1° N.Mazepin (Mercedes) 1’15.775
2° A.Albon (Toro Rosso) +1.304s
3° A.Fuoco (Ferrari) +1.509s
4° C.Leclerc (Ferrari – Pirelli) +1.574s
5° K.Raikkonen (Alfa Romeo) +1.618s
6° J.Aitken (Renault) +1.846s
7° K.Magnussen (Haas) +2.326s
8° N.Yelloly (Racing Point) +2.437s
9° N.Latifi (Williams) +3.140s
10° D.Ticktum (Red Bull) +3.683s
11° O.Turvey (McLaren) +4.937s
12° L.Stroll (Racing Point – Pirelli) + 4.970s
13° S.Sette Camara (McLaren) +5.790s

18.02 – La Mercedes di Mazepin probabilmente non ha tirato fuori tutto quello che aveva nel suo potenziale. Probabilmente avrebbe continuato il suo time attack fino alla fine, come spesso è capitato di vedere nelle fasi conclusive dei test.

18.00 – Si conclude così la sessione pomeridiana di test e questa intensa due-giorni di Barcellona. Ora tutti i team sono diretti a Montecarlo per il Gran Premio che si svolgerà di settimana prossima. Spazio adesso alle analisi sui test di oggi.

17.54 – Alex Albon e la sua Toro Rosso sono rimasti a piedi. L’attacco al miglior tempo con poca benzina non ha dato i frutti sperati… Troppa poca benzina, Alex!

17.53 – BANDIERA ROSSA

17.51 – 1:17.709 è il tempo di Albon, lontanissimo da Mazepin, ma davanti a tutti gli altri.

17.48 – Albon scavalca Fuoco e si porta a 1,3 secondi dal tester russo della Mercedes

17.47 – La Ferrari di Fuoco si piazza in seconda posizione, a 1,5 secondi dal crono mostruoso di Mazepin. L’italiano ha girato in 1:17.284

17.40 – Il russo è scatenato! 1’15″715 per Mazepin. Siamo in attesa di sapere se anche questo tempo è stato realizzato con gomma C4, una mescola più soft rispetto alla superpole di Bottas di sabato scorso sempre qui a Barcellona.

17.36 – Ultimi minuti sulla W10 per Nikita Mazepin

17.34 – Mazepin continua a migliorare il suo tempo, altri 4 centesimi rosicchiati dal talento russo della Mercedes

17.30 – Gustiamoci un po’ di sound del motore Renault (in realtà non proprio velocissimo quest’anno):

17.26 – Intenso il lavoro del team Ferrari sulla vettura di Antonio Fuoco. Sempre a caccia di risposte per questa SF90h che non sta tirando fuori il potenziale che si riteneva avesse ad inizio anno. Che ci farà un sensore piazzato al centro dell’ala anteriore?

17.21 – È un time attack! Mazepin scende ancora, 1:16.446

17.15 – 45 minuti alla fine, ecco aggiornati nuovamente i primi 5:

Mazepin (C4)
 Mercedes
1’16″590
112
Leclerc (P)
Ferrari
1’17″349
127
Raikkonen
Alfa Romeo
1’17″393
88
Albon
Toro Rosso
1’17″847
86
Magnussen (C3)
Haas
1’18″101
88

17.12 – MAZEPIN si migliora ancora, 1:16.590 con gomma C4

17.11 – Si migliorano AitkenMagnussen Albon. Antonio Fuoco sccente al settimo posto.

16.58 – Ufficiale lo stop ai lavori della McLaren per questi test. Il problema di Sette Camara evidentemente non può essere risolto in questo breve lasso di tempo.

16.53 – MAZEPIN al comando, 1:16.894 con gomme C3. Ecco la TOP 5 quando manca quasi un’ora al termine della sessione odierna:

Mazepin (C3)
Mercedes
1’16″894
Leclerc (P)
Ferrari
1’17″349
Raikkonen
Alfa Romeo
1’17″393
Magnussen (C3)
Haas
1’18″101
Fuoco (C3)
Ferrari
1’18″182

16.50 – Avvistata della sabbia a coprire una possibile chiazza d’olio in curva 10, proprio dove si è fermato in precedenza Sergio Sette Camara. Che sia già finita la sessione di test per la McLaren?

16.47 – La situazione dei tempi, con Raikkonen che sale al secondo posto con la sua Alfa Romeo C38

16.40 – 100 giri anche per Mazepin, che migliora il suo tempo e si piazza in terza posizione

16.35 – 120 giri già compiuti per Leclerc, 90 per Antonio Fuoco [in foto], consulente del programma Ferrari Driver Academy

16.31 – BANDIERA VERDE

16.22 – Bandiera rossa che durerà poco. Turvey è fermo con la sua Mclaren, approfittiamone per fare un riepilogo

16.01 – Non ci sono miglioramenti da segnalare attualmente, mentre Magnussen continua l’ottimo lavoro di giornata. P3 e 70 giri attualmente, La Haas si trova davvero a suo agio a Barcellona!

15.19 – Andiamo a fare il riepilogo dei tempi a circa due e mezza dal termine dei testi di Barcellona

15.13 – Ecco il pilota brasiliano di F2 uscire dai Box della scuderia di Woking:

15.10 – Sergio Sette Camara in pista per i suoi primi giri sulla McLaren, al posto di Oliver Turvey che ha effettuato solo la sessione mattutina

15.09 – Un po’ di sound di casa Racing Point

15.02 – Arrivabene interrompe il silenzio: “Il mio cuore è con la Ferrari. Forza ragazzi!

15.01 – Tempo di Raikkonen, 1:18.121, terza posizione

15.00 – Quanto gira Leclerc! Sta per raggiungere 100 giri

14.50 – Ridiamo un’occhiata ai risultati di stamattina:

14.48 – A comandare è sempre Leclerc, il suo tempo di 1:17.349 decisamente migliore a quelli registrati stamattina. 80 giri per il pilota monegasco finora.

14.46 – Dopo il testacoda di stamattina che ha condotto alla terza delle tre bandiere rosse di oggi, la Mercedes di Mazepin non ha subito danni ed è regolarmente in pista

14.40 – Charles Leclerc oggi al lavoro per Pirelli

14.29 – Un certo Raikkonen in pista con la sua Alfa Romeo C38

14.26 – Leclerc  è il primo a scendere oggi sotto il muro dell’1.18

14.19 – Raikkonen e Yelloly i primi due piloti in pista oggi pomeriggio

14.06 – Ah ma allora anche in F1 si fa pausa pranzo!

14.00 – BANDIERA VERDE, ricominciano i test!

13.19 – La classifica aggiornata con giri effettuati, migliori tempi e gomme utilizzate

Magnussen (C3)
Haas
1’18″101
46
Fuoco (C3)
Ferrari
1’18″182
60
Albon
Toro Rosso
1’18″263
42
Raikkonen (C3)
Alfa Romeo
1’18″578
47
Leclerc (P)
Ferrari
1’18″666
73
Latifi (C3)
Williams
1’18″915
51
Mazepin (C3)
Mercedes
1’19″146
82
Aitken
Renault
1’20″684
42
Turvey (C3)
McLaren
1’20″712
52
Ticktum (C2)
Red Bull
1’20″883
45
Stroll (P)
Racing Point
1’21″196
53
Yelloly
Racing Point
1’21″224
20

13.10 – La sessione riprenderà alle ore 14:00

13.09 – I risultati dei test di questa mattina direttamente dai monitor del circuito di Barcellona:

13.08 – Soddisfatto il team Haas del lavoro svolto questa mattina con Kevin Magnussen, suo il miglior tempo di giornata finora:

13.02 – Raro di questi tempi vedere una Mercedes recuperata da un carro attrezzi…

13.01 – BANDIERA A SCACCHI!

12.58 – Mazepin si è girato in curva 12, ma l’auto è già stata recuperata e ora si gira per gli ultimi 90 secondi di test mattutini a Barcellona

12.52 – Eccolo il tester della casa tedesca sulla ghiaia del tracciato di Barcellona

12.50 – La Mercedes di Nikita Mazepin ferma in curva 12!

12.49 – BANDIERA ROSSA!

12.44 – Albon si migliora, raggiunta la 4ª posizione

12.38 – Rientrata ai Box la FW42 di Latifi, ripartita la sessione

12.36 – La Williams di Nicholas Latifi ferma all’uscita dei box

12.35 – BANDIERA ROSSA!

12.30 –  I giri percorsi dai piloti quando manca mezzora al termine della sessione mattutina:

Magnussen (C3)
Haas
42
Fuoco (C3)
Ferrari
56
Raikkonen (C3)
Alfa Romeo
41
Leclerc (P)
Ferrari
57
Mazepin (C3)
Mercedes
75
Latifi (C3)
Williams
45
Aitken
Renault
42
Turvey (C3)
McLaren
43
Ticktum (C2)
Red Bull
45
Stroll (P)
Racing Point
37
Albon
Toro Rosso
35
Yelloly
Racing Point
14

12.23 – BANDIERA VERDE

12.19 – Diamo uno sguardo alla classifica dei tempi e alle gomme utiilizzate finora

Magnussen (C3)
Haas
1’18″101
Fuoco (C3)
Ferrari
1’18″332
Raikkonen (C3)
Alfa Romeo
1’18″578
Leclerc (P)
Ferrari
1’18″666
Mazepin (C3)
Mercedes
1’19″146
Latifi (C3)
Williams
1’19″432
Aitken
Renault
1’20″684
Turvey (C3)
McLaren
1’20″712
Ticktum (C2)
Red Bull
1’20″883
Stroll (P)
Racing Point
1’21″196
Albon
Toro Rosso
1’21″684
Yelloly
Racing Point
1’22″134

12.11 – Anche il carro attrezzi entra in azione in questa seconda giornata di test

12.09 – Non abbiamo ancora notizie del motivo dello stop in curva 10 del pilota britannico.

12.06 – Ecco le immagini della Red Bull di Dan Ticktum che ha causato la prima bandiera rossa di oggi:

12.05 – Poco dopo che Antonio Fuoco ha raggiunto la seconda posizione con un ottimo 1:18.332, sembra che Ticktum abbia parcheggiato la macchina in pista. Problemi per la sua Red Bull?

12.03 – BANDIERA ROSSA!

12.00 – Quando manca solo un’ora al termine di questa sessione di test mattutina, Carlo è l’unico ancora al lavoro in pista:

11.54 – Charles Leclerc ha superato quota 50 giri

11.47 – Mazepin ha già raggiunto quota 62 giri

11.42 – Antonio Fuoco continua la sua progressione

11.30 – La TOP 5 di questa mattina, a un’ora e mezza dalla fine dei test.

Magnussen (C3)
Haas
1’18″102
29
Raikkonen (C3)
Alfa Romeo
1’18″578
27
Leclerc (P)
Ferrari
1’18″666
45
Fuoco
Ferrari
1’19″438
29
Latifi (C3)
Williams
1’19″551
34

11.22 – Fuoco avanza in quarta posizione, il pilota italiano migliora la sua prestazione con la Ferrari 

11.20 – Che ne dite di un po’ di sound Renault?

11.00 – Riepilogo tempi a metà mattinata del secondo giorno di test a Barcellona:

Magnussen (C3)
Haas
1’18″102
Raikkonen (C3)
Alfa Romeo
1’18″578
Leclerc (P)
Ferrari
1’18″666
Latifi
Williams
1’19″602
Fuoco
Ferrari
1’19″821
Aitken
Renault
1’20″684
Mazepin
Mercedes
1’20″769
Stroll (P)
Racing Point
1’21″196
Albon
Toro Rosso
1’21″706
Yelloly
Racing Point
1’22″134
Turvey
McLaren
1’37″524

10.58 – Kimi Raikkonen fa segnare un tempo di 1:18.578 e si piazza in seconda posizione, gomme C3 per lui

10.56 – Ancora Magnussen, si migliora con 1:18.102

10.54 – Diamo un’occhiata da molto vicino alla Mclaren di Oliver Turvey, grazie alla ripresa di Lee Mathurin:

10.50 – Guardiamo quanti sono i giri compiuti dalle monoposto questa mattina:

Magnussen (C2)
25
Leclerc (P)
33
Raikkonen
17
Fuoco
28
Latifi
24
Aitken
14
Mazepin
35
Stroll (P)
13
Albon
22
Yelloly
11
Turvey
16
S. Camara
0
Ticktum
24

10.46 – Charles e la sua SF90h oggi a disposizione di Pirelli

10.44 – Ecco la Haas di Kevin Magnussen in pista

10.43 – Come sta andando Antonio Fuoco sulla SF90h? Attualmente il pilota italiano si trova in quinta posizione con un tempo di 1:20.658

10.41 – Magnussen continua a macinare asfalto, 1:18.492 con gomme C2 e nuovo miglior tempo di giornata

10.38 – La Williams di Latifi è adesso in quarta posizione nei tempi. Due giorni intensi di lavoro per il pilota canadese. Il suo talento spicca nel campionato di F2 quest’anno, già tre vittorie su sei gare, e qualcosa bolle in pentola per il campionato F1 del 2020.

10.30 – Puro spettacolo il sostegno a Robert Kubica, anche oggi il megastriscione sul prato di Barcellona (anche se non è prevista la presenza del pilota in questi giorni di test)

10.28 – Eccolo Lando, da un’altra prospettiva mentre guarda il suo team al lavoro. Peccato per l’ultimo weekend proprio qui a Barcellona, dove l’incidente con Stroll ha macchiato un po’ questa sua prima parte di stagione tutto sommato molto positiva.

10.26 – Lando Norris, è in assoluto il numero 1 sui social: “Oliver [Turvey] & Sergio [Sette Camara] sono in auto oggi, così voi potrete trovare me appollaiato qui come un’aquila per buona parte della giornata…

10.24 – L’Alfa Romeo di Raikkonen sul circuito di Montmelò

10.22 – Scende ancora il tempo di Kevin Magnussen, 1:18.492

10.20 – Uno splendido scatto di Leclerc al lavoro sulle gomme Pirelli del futuro

10.14 – Proprio il monegasco è il pilota che ha fatto finora segnare più giri: 24 le sue tornate qui a Barcellona oggi

10.08 – Charles Leclerc, che ieri ha fatto segnare un ottimo tempo con gomme C2 (secondo miglior crono di giornata), oggi è al lavoro per i collaudi Pirelli in vista delle stagioni 2020 e 2021, insieme alla Racing Point di Lance Stroll

10.07 – Diamo un’occhiata ai migliori tempi dopo la prima ora della seconda giornata di test:

Magnussen
Haas
       /
1’18″631
Leclerc (P)
Ferrari
+00″035
1’18″666
Raikkonen
Alfa Romeo
+01″107
1’19″738
Latifi
Williams
+02″510
1’21″141
Albon
Toro Rosso
+03″075
1’21″706
Fuoco
Ferrari
+03″413
1’22″044
Mazepin
Mercedes
+04″495
1’23″126
Stroll (P)
Racing Point
+05″743
1’24″374
Turvey
McLaren
+18″893
1’37″524
Camara
McLaren
Aitken
Renault
Yelloly
Racing Point
Ticktum
Red Bull

10.03 – Ecco Mazepin di nuovo in pista sulla Mercedes W10

9.58 – Se ne è andata quasi la prima ora di test. Kevin Magnussen fa segnare un tempo di 1:18.631

9.49 – Ed ecco finalmente l’Alfa Romeo tornare in pista, Kimi riporta in azione la monoposto interamente ricostruita in nottata

9.30 – Kevin Magnussen e la sua Haas sul tracciato del circuito di Montmelò per il giro di installazione

9.26 – Ecco un altro giovane promettente: al lavoro oggi con il team Red Bull ci sarà Dan Ticktum, classe 1999 e vice campione della F3 europea lo scorso anno.

9.24 – Il “rookie” F1 Alex Albon, già sceso in pista con la sua Toro Rosso sull’asfalto di Barcellona in questo secondo giorno di test:

9.22 – Infatti è la stessa Alfa Romeo a ricordarci il duro lavoro che i suoi tecnici hanno dovuto svolgere per recuperare dall’incidente di ieri che aveva seriamente danneggiato la vettura:

9.20 – Kimi Raikkonen pronto al giro di installazione. Il finlandese prende il posto di Callum Ilott sull’Alfa Romeo, che ieri ci ha fatto preoccupare non poco dopo il botto che ha portato all’interruzione dei test.

9.18 – Anche oggi per la Williams in pista Latifi, attuale leader del campionato di F2 con 93 punti, davanti al nostro Luca Ghiotto (67).

9.15 – La prima di Nikita Mazepin in sella alla Mercedes W10

9.13 – Un recap dei piloti che saranno al lavoro questa mattina:

Mercedes – Mazepin
Ferrari – Fuoco
Red Bull – Ticktum
Renault – Aitken
Haas – Magnussen
McLaren – Turvey
Racing Point – Yelloly
Alfa Romeo – Raikkonen
Toro Rosso – Albon
Williams – Latifi
Pirelli – Leclerc (Ferrari), Stroll (Racing Point)

9.09 – Sarà Aitken invece ad occupare lo slot in casa Renault nella giornata di oggi:

9.07 – Le vetture iniziano a scendere in pista. Per la Mclaren stamattina sarà Oliver Turvey ad effettuare i test sulla vettura, pilota trentaduenne che corre in Formula E con il team NIO

9.06 – Ecco i piloti in pista oggi:

9:00 – SEMAFORO VERDE, si comincia!


Buongiorno amici del Motorsport Clan e benvenuti al secondo giorno di test in diretta live dal circuito di Barcellona, in terra di Spagna!

Anche oggi una giornata soleggiata, si prospetta un grande lavoro per i team che hanno bisogno di sperimentare nuove componenti tecniche in vista dei prossimi appuntamenti mondiali. La Ferrari ha ancora molto da fare per recuperare sulla Mercedes, già ieri testate nuove parti meccaniche (sospensioni e ammortizzatori), in particolare cercando di mettere a punto il posteriore della vettura.

UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!