F1 – Arrivabene: “Il mio cuore batte ancora per la Ferrari”

Intervista a Maurizio Arrivabene, le prime parole dell’ex manager Ferrari sulla situazione 2019 della Rossa

Maurizio Arrivabene a Brescia, in occasione della Mille Miglia 2019 di cui è membro del Consiglio di Amministrazione, intervistato da Carlo Vanzini, dice la sua sulla situazione Ferrari.

Tanti tra i tifosi e gli addetti ai lavori credono che l’ex direttore tecnico della Rossa stia gongolando, visto che i primi risultati della gestione Binotto sembrano raccontare di un passo indietro rispetto agli anni passati.

Ma Arrivabene manda un messaggio sereno, al team e a tutti i suoi sostenitori. Ecco le parole rilasciate a SKY questa mattina:

VANZINI: Chi pensa che Arrivabene è contento perché la squadra non sta andando bene, può essere smentito…?

ARRIVABENE: Si. Innannzitutto il campionato è lungo, io mi sento [parte della famiglia]… come ha sottolineati l’AD Camilleri alla presentazione, come lo stesso John Elkann ha ribadito, mi sento sempre parte della famiglia.

Un’azienda per la quale lavorato quattro anni, che mi ha dato tanto. Io mi sono impegnato per quanto ho potuto, ma far parte di quella famiglia vuol dire farne parte per sempre.

Arrivabene: “Facile salire sul podio quando si vince…”

Maurizio manda poi un messaggio di sostegno alla squadra, e invita tutti i tifosi a fare altrettanto, ricordando quanto sia facile salire sul carro del vincitore e quanto sia difficile supportare piloti e team quando le cose non vanno bene. Inoltre, spiega così il suo “silenzio” avuto finora:

Nei momenti difficili, a parte il silenzio volontario che ho avuto fino ad oggi, se devo parlare è solo per dire “bisogna sostenere i ragazzi, bisogna sostenere la squadra” e lo dicevo anche quando lavoravo per Maranello: è facile salire sul podio quando si vince, è un pochino meno facile sostenere la squadra nei momenti difficili, quindi forza ragazzi.

Il cuore batte per voi e la mente è sempre li, e mi auguro che tutti i tifosi facciano lo stesso.

Infine chiude con un messaggio di auguri, semplice, sereno, sincero:

Guardiamo avanti, ci vuole pazienza, il campionato è lungo. Forza Ferrari e forza ragazzi!

E voi siete d’accordo con Maurizio Arrivabene? Parliamone nei commenti!

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!