f1 commenti reazioni hamilton morte incidente hubert f2

Hamilton: “Hubert un eroe che ha inseguito i suoi sogni” – Reazioni e commenti dal paddock F1

Formula 1, reazioni e commenti al terribile incidente in F2 che ha causato il decesso del giovane Anthoine Hubert

La notizia della morte del giovane Hubert ha scosso profondamente il paddock del GP del Belgio di Formula 1. “Il Motorsport è pericoloso”, recita l’ormai famoso cartello posto in tutti i circuiti del mondiale. Oggi, il terribile incidente all’Eau Rouge nella gara di Formula 2, ci ha ricordato quante vere e creduli siano quelle parole.

f1 commenti reazioni incidente hubert

Sebbene il livello di sicurezza degli ultimi anni abbia raggiunto livelli sorprendenti, non bisogna mai sottovalutare i rischi che i piloti corrono ogni volta che scendono in pista. La pensa cosi Lewis Hamilton, autore di un bellissimo post su Instagram, per onorare Anthoine Hubert.

Hamilton, onora Hubert con un post sul suo profilo di Instagram

f1 hamilton commento morte hubert instagram

HAMILTON: Chi pensa che il nostro sport sia sicuro, si sbaglia pesantemente. Tutti questi piloti mettono a rischio la loro vita quando entrano in pista e la gente deve imparare ad apprezzarlo, ma non lo fa abbastanza.

Non solo i fans, ma anche la gente che lavora in questo sport. Anthoine è un eroe che ha preso dei rischi per realizzare i suoi sogni.

Sono cosi triste per quello che è successo. Facciamo di tutto per onorarlo e ricordarlo. Riposa in pace, fratello.

Anche la scuderia Ferrari ha commentato il decesso di Hubert, con un comunicato stampa ufficiale sul sito ufficiale. Ecco le parole di Mattia Binotto:

BINOTTO:  “È quasi impossibile trovare le parole in questi che sono momenti di grande dolore. L’episodio di oggi ci riporta brutalmente alla realtà, ricordandoci che lo sport dei motori che tanto amiamo è a volte ancora troppo pericoloso. È per questo che dobbiamo tutti insieme continuare a lavorare sulla sicurezza per far si che eventi simili non accadano più. La promessa che voglio fare a nome della Scuderia è che il nostro impegno su questo fronte sarà ancora più forte.
I nostri pensieri e la nostra energia vanno a Juan Manuel che sta lottando.
Tutta la squadra si unisce ai cari di Anthoine nell’immenso dolore

In serata è arrivato anche un tweet del presidente della FIA, Jean Todt:


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!