F1, Leclerc: “Sono molto deluso da me stesso” – GP Brasile 2019

F1 GP Brasile, Ferrari, Leclerc deluso da se stesso dopo le Qualifiche

F1, Charles Leclerc è fortemente deluso dal risultato ottenuto alle qualifiche del GP Brasile 2019

Insoddisfazione totale sul volto di Leclerc al termine delle qualifiche del GP F1 del Brasile. Charles aveva ottenuto un incredibile risultato durante il Q2, quando con gomme medie ha girato più veloce del compagno di squadra (che usava gomme soft), restando dietro solo ad un Max Verstappen in giornata top.

Leclerc: “deluso da me stesso”

Sono molto deluso da me stesso. Nel primo tentativo (del Q3) ho fatto un errore che mi è costato quasi 4 decimi in una sola curva. Senza quello sarei stato in pole o in seconda posizione. Ma imparerò. Si, non cambiava così tanto perché avrei avuto comunque 10 posizioni di penalità. Ma fare il miglior giro sarebbe stato un bel segnale per tutti”, queste le prime parole di Charles Leclerc nel post qualifica del GP del Brasile.

Migliorano le prospettive del passo gara per la Ferrari

Rispetto al passo gara, aggiunge: “abbiamo imparato qualcosa in più più, ma non sarà abbastanza per ridurre il distacco con gli altri due top team”. Fino alle libere 3, quando la Ferrari ha effettuato un lavoro specifico sul passo gara, Red Bull e Mercedes hanno mostrato sempre un ritmo decisamente migliore in prospettiva long run con carico di benzina.

Leclerc glissa sulla grande prestazione ottenuta con gomme medie durante il Q2, affermando che “tra medie e soft c’è pochissima differenza”. Infine, sulle prospettive di ottenere un buon risultato in gara: “Il podio? Io ovviamente punto sempre alla posizione più alta possibile”.

 

UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!