F1 – Horner: Red Bull, partenza in salita

GIRO DI RAFFREDAMENTO – Il boss della Red Bull, Christian Horner, presente al lancio della stagione di Formula 1 a Federation Square a Melbourne, ha spento l’hype sulla scuderie austro-nipponica, prima dell’inizio della stagione.

MARKO, CALMA! – Le parole di Horner, vanno in direzione opposta rispetto a quelle del consigliere Helmut Marko, che aveva affermato con coraggio che la Red Bull è la seconda più veloce dietro la Ferrari dopo i test pre-stagionali.

GAP DA RECUPERAREHorner pensa infatti che la Red Bull possa avvicinarsi al duo di punta della Ferrari e della Mercedes,  ma vuole “mantenere le aspettative realistiche”.

“Abbiamo una nuova entusiasmante partnership con Honda che inizia questo fine settimana, quindi è partito per un inizio positivo, ma dobbiamo mantenere le aspettative realistiche”.

Sul confronto con Mercedes e Ferrari, sembra aver le idee chiare:

“C’è una grande gap da chiudere da Mercedes e FerrariMa siamo fiduciosi di poterlo fare nel corso dell’anno.”

Questo ottimismo è ancora condiviso dalla line-up dei piloti Red Bull 2019, Max Verstappen e Pierre Gasly.

“È stato molto bello provare l’auto, con la nuova partnership con Honda”, ha detto Verstappen sul palco. “E’ molto eccitante per noi.”

toto-wolff

ANCHE MERCEDESIeri era stato Toto Wolff a “gettare” la spugna nei confronti del duello con Ferrari, dichiarando che la Mercedes avrà bisogno di almeno quattro gare per recuperare il gap dall‘ala anteriore della nuova Ferrari SF90.

PARLA LA PISTA – Tra meno di 2 giorni, sapremo se le chiacchere trovaranno conferme in pista, oppure se si tratta dell’ennesimo pretatticismo da parte degli astuti rivali del Cavallino rampante.

E voi che ne pensate? Dove ponete la nuova Red Bull – Honda?

UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!