F1 – Fiorio “Mick Schumacher non sembra competitivo”

L’ex direttore sportivo Ferrari dei primi anni 90, Cesare Fiorio, non è d’accordo con l’improvviso clamore che circonda Mick Schumacher. Il giovane Mick non ha convito Fiorio alla sua prima esperienza durante i test del Bahrain, mostrandosi “poco competitivo”.

Intervistato da tuttomotoriweb.com, ha poi espresso meglio il suo concetto:

In Formula 2 corre in una vettura molto competitiva, ma è stato ottavo e sesto in Bahrain. Era secondo nel test di Formula 1, ma con gomme due volte più morbide rispetto a quelle usate da Verstappen , che era più addirittura più veloce.”

In base a queste considerazioni, ha cosi concluso sul giovane pilota tedesco

Mick Schumacher non sembra competitivo per me, almeno per ora. Ma ha ancora tanto da fare e imparare

Fiorio ha anche affermato che Mattia Binotto ha commesso un grave errore nel fare di Sebastian Vettel il primo pilota.

“Per essere onesti, mi aspettavo che Charles Leclerc sarebbe stato un grosso problema per Vettel sin dall’inizio. Binotto è un ottimo ingegnere, ma non credo che si aspettasse che Leclerc fosse subito così competitivo. Questo può diventare un problema per lui. “

E voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con le parole di Cesare Fiorio? Parliamone nei commenti!

Mentre qui è possibile leggere il nostro primo parere su Mick Schumacher


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!