leclerc penalità benzina abu dhabi

F1, Nuovo motore Ferrari al GP Brasile, penalità in griglia per Leclerc

Mattia Binotto ha confermato che ci sarà un nuovo motore Ferrari per Charles Leclerc al GP del Brasile, la quarta power unit del 2019 costerà dieci posizioni sulla griglia di partenza

Confermate le indiscrezioni sul nuovo motore Ferrari per Leclerc al Gp del Brasile. La rossa si prepara ora ad affrontare il GP di Interlagos con un piglio molto più combattivo, anche in virtù della penalità che il monegasco dovrà scontare in griglia di partenza.

Sembra che la nuova power unit montata sulla Ferrari n°16 porterà con sé degli aggiornamenti pensati per la astagione di Formula 1 2020.

Le parole di Mattia Binotto, sul nuovo motore Ferrari montato a Charles Leclerc

“La domenica il passo gara di Charles nel primo stint è stato mediocre, anche se la prestazione della sua vettura è tornata normale dopo la prima sosta ai box. Con lui cercheremo di gettarci tutto alle spalle e di ripartire dal Brasile”

“Charles potrà disporre di una Power Unit nuova dal momento che la sua si è danneggiata nel sabato di Austin e questo lo ha costretto a montare una unità usata e meno potente per il resto del weekend”

“Equipaggiare la sua SF90 con una nuova Power Unit significa prendere penalità in griglia, ma se non altro a San Paolo ci aspettiamo di tornare ai livelli consueti di performance e di poter lottare con spirito combattivo per finire in crescendo la stagione”

“Sarà importante per cercare la conferma del fatto che stiamo facendo progressi con la nostra vettura e per provare a portare questo stato di forma nella pausa invernale. So che i nostri piloti e tutto il team sono assolutamente concentrati su questo”

Interlagos, penalità in griglia di partenza per il monegasco

Charles Leclerc sarà costretto a partire 10 posizioni indietro rispetto al risultato che otterrà al termine delle qualifiche del GP del Brasile, al netto delle penalità inflitte ad altri piloti. Il nuovo motore sarà utilizzato negli ultimi 2 weekend della stagione, consentendo al pilota del Principato di spingere al massimo in questo finale di 2019.

Fonte: Motorsport.com


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!