Torneo F1 – Eliminatorie – Vettel Vs Rosberg

DISCENDENTI DEL KAISER – Sfida tutta tedesca nella settima sfida eliminatoria del torneo “il pilota preferito del Clan”, il quattro volte Campione del Mondo, Sebastian Vettel e l’unico pilota che, con merito, ha spezzato nell’albo d’oro la striscia vincente di Hamilton: Nico Rosberg. I due ragazzi come enunciato dal titolo, hanno continuato la striscia di vittorie e mondiali iniziata da Michael Schumacher un ventennio prima, rafforzando sempre di più la storia della Germania in F1 e, a livello meccanico, la Mercedes, con il ritorno alla F1 dopo mezzo secolo d’assenza dalla classe regina motoristica.

Vicini ma distanti – una delle lotte in pista tra i due piloti tedeschi in questi anni, i ragazzi teutonici non si sono mai confrontati per la lotta al titolo mondiale, nel corso degli anni il livello delle loro monoposto era sbilanciato a favore di uno o dell’altro. 

Dopo quattro anni di dominio Red Bull, Sebastian Vettel e la casa austriaca nel 2014, dovranno lasciare il passo alla Mercedes e ai suoi due piloti (Hamilton – Rosberg); il passaggio dai motori aspirati a motori ibridi ha cambiato il valore tecnico in griglia. Si dovrà aspettare il campionato 2017 per rivedere una squadra contrastare il dominio tedesco in pista della stella a tre punte.

RISPETTO RECIPROCO – I dure ragazzi si sono sempre rispettati, sia in pista che fuori. Il prematuro ritiro dalla F1 da parte di Nico Rosberg a fine 2016, ci ha sicuramente privato di una possibile lotta a tre in questi ultimi due anni, che hanno visto la Scuderia Ferrari tornare prepotentemente a insidiare la Mercedes nelle due classifiche mondiali.

Monza 2008 – La prima vittoria di Sebastian Vettel arriva in un leggendario GP d’Italia 2008 alla guida della Toro Rosso; un GP che mostrò al Mondo il suo talento cristallino da giovane promessa del volante. Appena due anni dopo arriverà il primo dei suoi quattro titoli mondiali con la Scuderia Red Bull. Presto sul nostro e-shop, troverete disponibile il modellino della Toro Rosso STR3 con cui il campione tedesco ottenne la sua prima vittoria in F1.

Abu Dhabi 2016 – Nico Rosberg si è appena laureato Campione del Mondo di Formula 1, il numero “6” torna il numero vincente dopo il mondiale del padre, Keke Rosberg nel 1982. Appena quattro giorni dopo, Nico annuncerà il ritiro dalla F1 per dedicarsi alla famiglia. L’anno seguente la griglia di partenza non avrebbe avuto il pilota iridato uscente, cosa che non accadeva dal 1994 con Alain Prost.

SEBASTIAN VETTEL 

Un tedesco latino – In questi anni Sebastian Vettel si è dimostrato un pilota forte e bilanciato, sia in qualifica che in gara. Memorabile il suo primo weekend da protagonista alla guida di una Toro Rosso in quel torrenziale GP d’Italia 2008. Gli anni di dominio e dei mondiali in Red Bull, lasciando solo le briciole al suo compagno di squadra Webber e, le sfide con un mai domo Alonso e la sua Ferrari. L’arrivo a Maranello nel 2015 ha fatto sognare milioni di tifosi del Cavallino rampante, visto il ricorso storico e gioiso del duo Ferrari-Schumacher di un decennio prima. L’obbiettivo di Seb è quello di riportare il titolo mondiale in Italia, noi siamo sicuri del suo potenziale e del suo legame con la Ferrari, l’unica cosa che possiamo dire è, che non diventi un ossessione; tranquillità e serenità sono ingredienti fondamentali per il successo: 4 titoli mondiali Piloti; 4 titoli mondiali Costruttori; 220 GP disputati; 52 vittorie; 55 pole position; 111 podi; 36 giri veloci; Hall of Fame FIA. 

NICO ROSBERG

Nel segno del padre – Nico Rosberg ha realizzato il sogno che ha rincorso per una vita: diventare Campione del Mondo di F1 e fare entrare il suo cognome in un ristrettissimo club di piloti; condividere il titolo mondiale con il proprio padre, cosa riuscita solo alla famiglia Hill in settant’anni di Formula 1. Pilota coriaceo in pista e molto simpatico e trendy tolto il casco, ha deciso di concludere la sua carriera da pilota appena vinto il titolo mondiale, dopo anni di lotta fratricida con il suo compagno di box, Hamilton. Dopo quattro anni di gavetta alla Williams nel 2010, per Nico, arriva la chiamata della rientrante Mercedes, affiancato da un compagno di squadra che non ti aspetti: il leggendario Michael Schumacher anch’esso al rientro nel circus della F1. La sua attesa verrà ripagata nel 2016, quando un anno impeccabile alla guida, innalza il pilota tedesco nella leggenda del motorsport: 1 titolo mondiale Piloti; 3 titoli mondiali Costruttori; 206 GP disputati; 23 vittorie; 30 pole position; 57 podi; 20 giri veloci; Hall of Fame FIA.

 

ADESSO TOCCA A VOI – Membri del Clan, adesso toccherà a voi decidere chi portare alla fase successiva del torneo, uno fra questi due campioni del Mondo della Formula 1 dell’epoca moderna. La sfida inizierà sabato 29 dicembre alle ore 13:00 sulla nostra pagina Facebook!

Ecco la situazione attuale del torneo:

CHI PUO’ VOTARE – Il voto è aperto a tutti i membri del Motorsport Clan, cioè a tutti voi che avete messo like sulla nostra pagina Facebook, e a tutti i vostri amici appassionati di motorsport che inviterete a farlo!
Cosa state aspettando? Seguite la pagina Facebook Motorsport Clan e scaldate i motori per questo appassionante torneo!

 

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!