F1 – Raikkonen, abbiamo tutti gli strumenti per fare bene

MANCA QUALCOSA? –  A circa 10 giorni dalla presentazione della nuova Alfa Romeo Racing, la prima monoposto F1 Alfa Romeo del nuovo corso, Kimi Raikkonen ha espresso il suo pensiero sulle aspettative per la nuova stagione:

Non vedo ragioni per le quali non dovremmo fare bene. Abbiamo tutti gli strumenti: una grande galleria del vento e un motore Ferrari. Sappiamo bene cosa abbiamo a disposizione

Il pilota finlandese ha già avuto modo di farsi un idea, provando per la prima volta l’Alfa Romeo Sauber negli scorsi test F1 di Abu dhabi, dichiarando di non aver percepito una differenza “abissale” rispetto alla Ferrari SF71H.

UN PO’ DI SOLDI –  Non solo un nuovo logo e un nuovo nome, la nascita dell’Alfa Romeo Racing porta nelle casse dell’ex team elvetico, la bellezza di oltre 100 milioni di euro.

Il budget della scuderia passerà dunque dai 50 milioni di 2018 a un “bottino” ipotizzato di 250 milioni.

Come dice appunto Raikkonen, sembra non mancare nulla per fare bene. Più cauto e realista Frederic Vasseur:

“Non siamo al livello dei primi tre team. Battaglieremo nel secondo gruppo e riteniamo di avere le giuste carte per stare in vetta”.

E voi cosa ne pensate? Dove pensate si possa posizionare il nuovo team di Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi?

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!