F1 – Classifica Prove Libere 3 GP Messico – Ecco i favoriti per la pole position

Formula 1 GP Messico – Classifica, risultati e analisi passo gara Prove Libere 3 FP3 di oggi

La Formula 1 torna in pista in Messico, torna nuovamente la pioggia leggera oggi nella terza sessione di prove libere FP3, per il diciottesimo appuntamento del mondiale Formula 1 2019.

Andiamo a riviverle nel nostro resoconto con l’analisi del passo gara, la classifica e i migliori tempi delle prove libere 3 di oggi!

f1 gp messico analisi prove libere 3 fp3 meteo

FP3 GP Messico: primi run su gomma intermedia

Pista a tratti bagnata con tendenza ad asciugarsi nei primi minuti delle FP3, con i piloti in pista con gomma intermedia. Solo le due Mercedes e le due Red Bull fanno segnare tempi cronometrati, con Verstappen a staccare di oltre mezzo secondo Lewis Hamilton e il compagno Albon.

f1 gp messico analisi prove libere pista umida oggi

Qualche giro per le due Ferrari, mentre Sebastian Vettel continua a modificare il proprio sedile, proprio come nella scorsa sessione di prove libere. Ma il problema sulla vettura del tedesco, riguarda anche altri aspetti della monoposto:

I meccanici Ferrari sono infatti costretti a rimuovere il cofano per sistemare un problema legato a un sensore, prontamente risolto in una quindicina di minuti.

f1 problema vettel gp messico prove libere oggi

Poca attività in pista, con i piloti che si esercitano su prove di partenza e pit-stop. Rispetto alle scorse sessioni, la pista fatica notevolmente ad asciugarsi, limitando il lavoro in queste FP3. Segue dunque una lunga pausa, in attesa di poter tornare in pista con gomme slick.

Simulazione qualifica nelle FP3

A poco meno di 15 minuti dal termine, si torna finalmente in pista con gomme d’asciutto! Il primo a far segnare un tempo interessante è Sebastian Vettel con gomma soft C4(1.17.744), subito battuto dalla Red Bull di un ottimo Alex Albon(1.17.370).

Ma è Max Verstappen a far saltare il banco, con un notevole 1.16.903 che stacca di quasi mezzo secondo il compagno di squadra. Le due Ferrari vengono sopravanzate anche dalla Mercedes di Hamilton, equipaggiata però con gomma media.

La pista migliora notevolmente nel finale, le due Ferrari guidano una classifica cortissima!

La pista continua a migliorare ed ecco arrivare un tempone per la Mclaren di Carlos Sainz che conquista la vetta della qualifica con 1.16.638. Lo spagnolo viene battuto da Bottas di oltre 3 decimi(gomma soft) seguito in seconda posizione da Lewis Hamilton.

Tanto traffico in pista negli ultimi minuti, con piloti come Verstappen che non riescono a completare un secondo tentativo.

Le due Ferrari si riprendono la prima fila proprio sulla bandiera a scacchi, con Leclerc a segnare il miglior tempo del week-end in 1.16.145! Il monegasco stacca di pochi millesimi Sebastian Vettel e di un solo decimo Valtteri Bottas.

f1 gp messico ferrari charles leclerc miglior tempo

“We can fight – Possiamo lottare adesso!” – Il team radio dell’ingegnere di Valtteri Bottas, entusiasta per la prestazione del pilota Mercedes. Ci aspettano delle qualifiche decisamente combattute!

Chi sono i favoriti per la Pole Position al GP del Messico?

Charles Leclerc ha fatto segnare il miglior tempo del week-end in queste FP3(1.16.145), manca però all’appello il tentativo di un velocissimo Max Verstappen, rallentato nel suo giro veloce dall’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen.

La Red Bull è apparsa velocissima nel tratto centrale, quello più guidato, mentre Ferrari eccelle decisamente nel primo settore. Le due SF90 staccano notevolmente i rivali in termini di velocità di punta:

f1 gp messico classifica velocità punta prove libere 2

La Mercedes sembra l’auto più equilibrata e performante nel passo gara, ma soffre più di tutte la mancanza di velocità nel primo settore, fattore determinante nelle qualifiche dove si andrà a cercare la massima potenza disponibile.

Le qualifiche saranno quindi parecchio combattute, con Ferrari e Red Bull le favorite per la pole position del GP del Messico, ma occhio alla Mercedes che sembra aver ritrovato lo smalto in queste FP3!

Tra gli outsider, da tenere sott’occhio la Mclaren di Carlos Sainz, davvero in forma sul circuito di città del Messico.

Analisi Simulazione passo gara nelle FP3 di oggi a città del Messico, Mercedes torna a dominare

Nessun pilota ha effettuato alcuna simulazione di passo gara oggi, vi rimandiamo alla nostra analisi delle prime due sessioni di prove libere.

Classifica e tempi Prove Libere 3 FP3 | GP Messico

Facciamo il punto con la classifica dei migliori tempi della terza sessione di prove libere 3 dal circuito di città del Messico

[table “60” not found /]

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!