F1, Renault squalificata dal GP Giappone per ripartizione di frenata irregolare 2

F1 ???? BREAKING: Renault squalificata dal Gran Premio del Giappone

Formula 1 ultime notizie: la Renault F1 squalificata dal GP del Giappone dopo le accuse della Racing Point. Il team francese perde tutti i 9 punti conquistati dai piazzamenti di Ricciardo (6°) e Hulkenberg (10°). Leclerc recupera una posizione e chiude sesto.

Dopo tanto discutere la Renault F1 è stata infine squalificata, questa la pesante sanzione dalla FIA per aver utilizzato al GP di Giappone un sistema di ripartizione di frenata che forniva un aiuto alla guida ai piloti. L’inchiesta della Federazione Internazionale dell’Automobile è stata promossa dalla rivale Racing Point, che ha presentato un ricco dossier sulle presunte violazioni del team francese.

Renault, perchè è stata squalificata? Come funzionava il sistema “incriminato” di ripartizione di frenata

Secondo i promotori del reclamo, il funzionamento del sistema non regolamentare messo in atto dalla Renault poteva essere osservato attraverso le riprese on board.

Da lì sarebbe stato facile visualizzare le variazioni del bilanciamento del freno che avvenivano sui volanti di Ricciardo e di Hulkenberg senza l’input diretto dei piloti.

La Renault ha prontamente contestato le accuse, e la FIA ha potuto determinare che mentre la Renault utilizzava “soluzioni innovative per sfruttare determinate ambiguità”, il sistema di ripartizione di frenata non violava i regolamenti tecnici della F1.

Tuttavia, a far saltare il banco è stata una violazione del regolamento sportivo relativo agli aiuti alla guida. Di fatto, con il sistema sopra descritto, i piloti venivano esentati dall’effettuare una serie di regolazioni durante il giro.

Per questa ragione la FIA ha sanzionato con la squalifica la Renault (che ha comunque il diritto di appellarsi).

Con la Renault squalificata cambia la Classifica del GP di Suzuka

Con Ricciardo e Hulkenberg che sfilano nelle ultime posizioni (e comunque squalificati), Leclerc sale in 6ª posizione, Gasly in 7ª, Perez in 8ª. Inoltre, Stroll e Kvyat, che in precedenza erano rimasti fuori dalla zona punti, si classificano rispettivamente in 9ª e 10ª posizione.

Vediamo i risultati aggiornati del GP del Giappone:

PilotaScuderiaPunti
Lewis HamiltonMercedes107
Max VerstappenRed Bull77
Valtteri BottasMercedes73
Charles LeclercFerrari45
Lando NorrisMclaren38
Alexander AlbonRed Bull36
Lance StrollRacing Point28
Sergio PerezRacing Point22
Daniel RicciardoRenault20
Esteban OconRenault16
Carlos SainzMclaren15
Pierre GaslyAlpha Tauri12
Sebastian VettelFerrari10
Nico HulkenbergRacing Point6
Antonio GiovinazziAlfa Romeo2
Daniil KvyatAlpha Tauri1
Kevin MagnussenHaas1
Kimi RaikkonenAlfa Romeo0
Romain GrosjeanHaas0
Nicholas LatifiWilliams0
George RussellWilliams0

Ed ecco infine la nuova classifica piloti e costruttori di F1, con i punteggi aggiornati dopo la squalifica Renault.

PosPilotaNazionalitàScuderiaPunti
1Lewis HamiltonGBRMercedes413
2Valtteri BottasFINMercedes326
3Max VerstappenNEDRed Bull278
4Charles LeclercMONFerrari264
5Sebastian VettelGERFerrari240
6Carlos SainzESPMclaren96
7Pierre GaslyFRAToro Rosso95
8Alexander AlbonTHARed Bull92
9Daniel RicciardoAUSRenault54
10Sergio PerezMEXRacing Point52
11Lando NorrisGBRMclaren49
12Kimi RaikkonenFINAlfa Romeo43
13Daniil KvyatRUSToro Rosso37
14Nico HulkenbergGERRenault37
15Lance StrollCANRacing Point21
16Kevin MagnussenDENHaas20
17Antonio GiovinazziITAAlfa Romeo14
18Romain GrosjeanFRAHaas8
19Robert KubicaPOLWilliams1
20George RussellGBRWilliams0
PosScuderiaPunti
1Mercedes739
2Ferrari504
3Red Bull417
4Mclaren145
5Renault91
6Toro Rosso85
7Racing Point73
8Alfa Romeo57
9Haas28
10Williams1

Fonte: F1.com


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!