F1 – Monza, Hamilton: “Ieri i commissari si sono svegliati male…”

F1 Monza: Hamilton si complimenta con Leclerc per la vittoria del GP d’Italia, ma polemizza con i Commissari, d’accordo con Toto Wolff sulla necessità di una penalità per Leclerc

Dichiarazioni al veleno quelle del Campione del Mondo Lewis Hamilton, rilasciate dopo il Gran Premio d’Italia di F1 a Monza vinto magistralmente dalla Ferrari di Charles Leclerc, che in pieno accordo con quanto affermato da Toto Wolff non si spiega perché non sia stata data una penalità al monegasco.

Il pilota britannico comincia congratulandosi con i vincitori, per la difficile gara disputata con le due Mercedes sempre alle calcagna:

“Congratulazioni a Leclerc e alla Ferrari, ha avuto tantissima pressione, ma era troppo veloce nel rettilineo e non potevo superarlo”

Ciò che aggiunge dopo in conferenza stampa, rifacendosi alla manovra di difesa di Leclerc, che ha portato Lewis a mettere due ruoti fuori pista e tagliare la seconda variante, aggiunge:

“Con Charles abbiamo avuto un paio di momenti in cui eravamo molto vicini, penso che ne dovremmo parlare privatamente. E’ un ragazzo che è meno esperto rispetto a me, ma oggi mi ha insegnato qualcosa nella lotta. Vorrà dire che la prossima volta mi comporterò di conseguenza, come lui ha fatto con me oggi. Bisogna essere coerenti con le regole. Penso che gli steward oggi si siano proprio svegliati dalla parte sbagliata del letto”

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK


PER APPROFONDIRE 
GP Singapore 2019, Marina Bay FORMULA 1 – Ultime Notizie

Le ultime notizie dal circuito di Marina Bay, per il Gran Premio di Singapore 2019

UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!