f1 notizie bottas parla potenza honda

F1 – Bottas:”Red Bull adesso più veloce di Mercedes sui rettilinei”

Formula 1, la strabiliante prestazione Red Bull in Brasile non è passata inosservata: i motorizzati Honda hanno avuto facilmente la meglio sulla due Mercedes nei rettilinei di San Paolo

F1, la Honda lascia Interlagos con una clamoroso doppietta: la convincente vittoria della Red Bull di Max Verstappen, viene completata dall’incredibile secondo posto della Toro Rosso Honda di Pierre Gasly.

Entrambi i piloti hanno avuto la possibilità di confrontarsi direttamente con la Mercedes di Lewis Hamilton. Inaspettatamente, entrambi hanno avuto vita facile sui rettilinei di San Paolo contro il pilota inglese.

hamilton verstappen sorpasso gp brasile

F1, Honda ha raggiunto e superato Mercedes? Cosa si nasconde dietro all’evidente miglioramento?

Abbiamo già trattato l’argomento nel nostro precedente articolo, in cui abbiamo analizzato in dettaglio la prestazione Honda, interrogandoci sui motivi che hanno portato a un tale miglioramento.

Leggi anche: Cosa si nasconde dietro la potenza Honda mostrata nel Gp del Brasile?

Oggi è Valtteri Bottas a confermare l’impressione che buona parte del paddock ha riportato dopo Interlagos: Honda ha ormai raggiunto e superato Mercedes in termini di potenza.

Prima di leggere le dichiarazioni del pilota finlandese, è bene ricordate che i motorizzati Honda beneficiano di power unit più fresche, visto che Hamilton e Bottas utilizzano la specifica 3, contro la 4 di Verstappen e Toro Rosso.

Un incremento di prestazioni dunque da ponderare, alla base di queste considerazioni. Ecco la parole del pilota Mercedes.

VALTTERI BOTTAS: Sapevamo che sarebbero stati forti(Red Bull), ma devo dire che sono stati più forti di quello che ci aspettavamo. In particolare sui rettilinei.

Red Bull adesso ha un’ottima auto in curva e nei rettilinei sono più forti dn noi.

Sebbene le prestazioni attuali di Red Bull, Ferrari e Mercedes siamo abbastanza simili, non è detto che sarà lo stesso all’inizio della prossima stagione.

Le auto saranno simili a quelle attuali, ma avremo auto comunque nuove e noi stiamo già facendo progressi in tal senso..

E voi cosa ne pensate del clamoroso miglioramento Honda, passata dal “GP2 Engine” a rivaleggiare con quella che era la Power Unit più potente del mondiale F1?


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!