F1 – Mick Schumacher guiderà la Ferrari nei test del Bahrain!

Il giorno che tantissimi tifosi in tutto il mondo stavano aspettando, quello di rivedere uno Schumacher sulla rossa di Maranello, sembra sia finalmente vicino!

Mick Schumacher parteciperà infatti ai test Formula 1 del 2 Aprile in Bahrain, addirittura alla guida della nuova Ferrari SF90!

Inizialmente si pensava fosse destinato a guidare l’Alfa Romeo Racing, monoposto che invece guiderà il giorno dopo. Una full-immersion nel mondo del Cavallino Rampante.

Sempre in Bahrain, il figlio del grande Michael, sarà impegnato nella prima gara del campionato F2, alla guida della monoposto preparata dal team Prema.

La FDA vedrà presto su una vettura di Formula 1 anche un altro dei suoi piloti. Si tratta di Callum Ilott, a sua volta impegnato in Formula 2 con il Sauber Junior Team by Charouz Racing, che sarà al volante della vettura del team Alfa Romeo Racing nel prossimo test di Barcellona, in programma il 14 e 15 maggio prossimi.

Mattia: “Crediamo fortemente nel valore della Ferrari Driver Academy come programma formativo di alto livello per giovani talenti, e la scelta di avere promosso Charles Leclerc a pilota titolare lo dimostra. Siamo quindi molto contenti di offrire a Mick e Callum la possibilità di prendere contatto con la Formula 1. Mick, che abbiamo accolto a gennaio in FDA, e Callum, con noi dal 2017, sono certamente piloti in crescita e sono convinto che provare la SF90 in un contesto ufficiale come i test del Bahrain e di Barcellona possa essere molto utile in questa fase della loro carriera”.

Le parole di un emozionato e concentrato Mick Schumacher:

Mick Schumacher: “Sono ovviamente molto felice per questa opportunità e vorrei ringraziare Ferrari per aver pensato a me. Non vedo l’ora di godermi questa incredibile esperienza. Per ora però preferisco non pensare al test con Ferrari e Alfa Romeo Racing ma continuare a concentrarmi sul mio debutto F2. Fino a domenica preferisco pensare solo a questo”.

Possibili scenari. Con Ferrari e Alfa Romeo fresche di nuove acquisti nelle loro line-up piloti, dove potrebbe collocarsi il giovane Mick, nel caso in cui dovesse convincere i vertici di Maranello?

Sembra improbabile che possa prendere il posto di Leclerc e/o Vettel(salvo clamorosi scenari). Mick dovrebbe sperare, non ce lo auguriamo, in una stagione non positiva del nostro Giovinazzi? O del ritiro di Raikkonen?Da considerare anche l’ipotesi di un sedile nel team Haas, da sempre in stretta collaborazione con Maranello.

E voi cosa ne pensate? Cosa suscita in voi rivedere il nome “Schumacher” sulla rossa di Maranello? Parliamone nei commenti

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!