Analisi e Risultati Prove Libere 3 FP3, La Ferrari di Vettel davanti a tutti

F1 – Libere 3 Monza – 1° Vettel, ma occhio alle Mercedes – Analisi FP3 GP Italia 2019

Formula 1 GP Italia, Classifica, risultati e analisi Prove Libere 3 FP3 da Monza disputate oggi, Ferrari ancora davanti ma distacchi minimi e Mercedes molto performanti

È una tripletta Ferrari quella che si completa oggi, con il miglior tempo di Sebastian Vettel al termine delle FP3 di oggi a Monza. La sessione è iniziata con dieci minuti di ritardo per via dello spaventoso incidente che questa mattina ha segnato la gara del Gran Premio d’Italia di Formula 3, protagonista la Campos Racing del pilota australiano Alex Peroni.

Prima di cominciare, pertanto, si è reso indispensabile rimuovere i dissuasori (che hanno fatto decollare la vettura di F3) e mettere in sicurezza la pista.

La Ferrari c’è, ma non è la sola.

Bel tempo e fuochi d’artificio nei 50 minuti rimanenti, in cui abbiamo visto un intenso lavoro di simulazione qualifica, in vista delle tre sessioni che si terranno oggi pomeriggio a partire dalle 15:00, con condizioni meteo – finalmente – di asciutto.

Il quattro volte campione del mondo ha fatto segnare il miglior tempo con un ottimo 1:20.294, approfittando della scia di Charles Leclerc, che non è riuscito a ripetere il lavoro del compagno di squadra, gettando al vento l’ultimo run. Impressionante la prestazione di Max Verstappen, che con la nuova power unit Honda e delle ali estremamente scariche ha voluto dimostrare di essere all’altezza, anche in un tracciato che non vede la Red Bull come favorita.

Il pilota olandese tuttavia non potrà lottare per la pole position, poiché avendo cambiato il motore partirà domani in fondo alla griglia di partenza. Lo stesso vale anche per Lando Norris e Pierre Gasly, anche loro dovranno studiare una gara tutta in rimonta, sfruttando però la potenza delle nuove specifiche Renault e Honda.

Buon risultato anche per la Renault di Ricciardo, che sembra rinvigorito dal tracciato di Monza. Il suo crono si è fermato a soli 2 decimi dal tempo di Vettel, in quinta posizione. Lo stesso vale per il compagno di squadra Hulkenberg, settimo ma appena 2 decimi più lento di Daniel.

La Mercedes vola… soprattutto nel passo gara.

Inaspettatamente, le due Frecce d’Argento hanno inaugurato la sessione di oggi proseguendo la simulazione passo gara di ieri. Hamilton con gomma rossa ha mostrato un passo simile (1:24.2) a quello messo in evidenza ieri dal compagno di squadra (così come da Leclerc), Bottas con gomma media ha mandato segnali di solidità.

Ma anche in simulazione qualifica, hanno dimostrato una grande consistenza. Bottas ha chiuso con lo stesso identico tempo di Leclerc, mentre Hamilton non ha mai potuto (o voluto) spingere davvero, salvo forse quando indossava le gomme medie.

Monza, Risultati e classifica FP3 – Distacchi molto risicati

Impressionante vedere come in un secondo ci siano ben 14 vetture. Ci saranno botte da orbi durante le qualifiche di oggi.


PER APPROFONDIRE 
GP Italia 2019, Monza FORMULA 1 – Ultime Notizie

Le ultime notizie dal circuito di Monza, dove si corre il Gran Premio d’Italia 2019 di F1

UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!