F1 – Leclerc, nel casco un omaggio a Jules Bianchi e ai 90 anni Ferrari

RICORDANDO JULES – Questa mattina Charles Leclerc ha mostrato nel dettaglio il suo nuovo casco, dove è possibile notare un bel omaggio alla memoria di Jules Bianchi, lo sfortunato pilota francese deceduto in seguito alle ferite riportate nel Gran premio del Giappone 2016.

L’omaggio a Bianchi si può notare nella parte superiore della calotta, tramite l’adesivo con l’hashtag #JB17. I due piloti erano molto amici e stavano condividendo il sogno di arrivare alle porte di Maranello. Ben in evidenza anche l’omaggio ai 90 anni Ferrari, il logo riempirà le carene della SF90 in mancanza del logo Mission Winnow

NESSUNA EMOZIONE –  Leclerc ha ribadito il proprio feeling alla vigilia del debutto in campionato con la Scuderia Ferrari: “Ovviamente non vedo l’ora di scendere in pista, per scoprire il nostro vero valore – ha detto il pilota monegasco – Come ho già detto credo che non sentirò troppo l’emozione anche se sono onorato di poter guidare una Ferrari.”

Ha poi proseguito: “Sono qui per fare bene, mi voglio concentrare su di me e intendo lavorare con il team per sfruttare al meglio il potenziale della macchina”.

UN PENSIERO A WHITING – Charles ha avuto un pensiero anche per la scomparsa di Charlie Whiting “Un uomo cui potevi chiedere qualunque cosa in qualsiasi momento. Era sempre molto disponibile verso le persone, il suo ufficio era costantemente aperto a tutti. Aveva lo stesso spirito di noi piloti, era una persona molto simpatica. Sono rimasto molto colpito, non penso ci sia altro da aggiungere. I pensieri di tutti noi nel paddock, di tutta la famiglia della Formula 1, sono con lui e i suoi cari in questi momenti così difficili”.

 

UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!