f1 ferrari abu dhabi leclerc

F1 – Ferrari, Leclerc: “Ad Abu Dhabi saremo al massimo, non abbiamo nulla da perdere”

Formula 1 Ferrari, Charles Leclerc affronta con grinta l’anteprima del GP di Abu Dhabi 2019 in programma questa Domenica a Yas Marina

La Formula 1 giunge al gran finale a Yas Marina, per il GP di Abu Dhabi che segna l’ultimo appuntamento della stagione F1 2019. Una stagione che ha sancito il debutto – entusiasmante – di Charles Leclerc al volante della Ferrari.

Il giovane monegasco, al netto dell’ultima gara, ha ottenuto ben 7 pole position e due vittorie, tra cui l’epica vittoria di Monza.

La pista di Yas Marina non ha mai regalato grandi gioie al team di Maranello, all’asciutto di vittorie ad Abu Dhabi. Ecco le parole di Charles Leclerc in attesa di affrontare l’ultimo gran premio dell’anno:

F1, Leclerc suona la carica in vista dell’ultimo GP ad Abu Dhabi

CHARLES LECLERC(MISSION WINNOW FERRARI): “Abu Dhabi è l’ultimo Gran Premio della stagione. Credo che gran parte del paddock stia già guardando alle vacanze che inizieranno domenica sera.

Dal mio punto di vista, invece, non posso che dirmi un po’ triste al solo pensiero che per qualche mese non sarò più seduto in macchina con l’adrenalina di un weekend di gara.

Di solito in questa corsa tutti spingono al massimo, perché la maggior parte dei piloti non ha più nulla da perdere.
La partenza avviene con la luce naturale, mentre la bandiera a scacchi viene sventolata in notturna, il che rende questo Gran Premio un’esperienza unica.

Un altro aspetto che è differente da qualsiasi altra pista è il degrado delle gomme, che è qualcosa di usuale e prevedibile.
Anche per questo le gare sono spesso interessanti e io non vedo l’ora di godermi quest’ultima apparizione stagionale con la Scuderia Ferrari”.


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!