F1 – Clamoroso! Nuova regola dal GP d’Australia: un punto a chi farà il giro veloce in gara

CAMBIA LA FORMULA 1 – Se ne parlava da giorni, ma la notizia ha comunque dell’incredibile. Il Consiglio Mondiale della FIA ha appena approvato che a partire dal Gran Premio d’Australia 2019 il pilota che segnerà il giro più veloce in gara si aggiudicherà un punto valido per la classifica mondiale!

Il punto verrà assegnato soltanto se chi realizza il giro veloce risulterà tra i primi dieci classificati della classifica finale del Gran Premio. In questo modo, la FIA vuole evitare che chi si trovi fuori dalla zona punti provi a fare un  cambio gomme nella fase finale della gara, approfittando del serbatoio vuoto per racimolare un punto prezioso.

Adesso manca solo un passaggio formale che si terrà lunedì 11 marzo, con la ratifica finale che includerà questa nuova norma nel regolamento sportivo 2019 della Formula 1.

RITORNO AL FUTURO – Il punto assegnato per il miglior giro in gara è anche un inaspettato ritorno alle origini. Per tutti gli anni ’50, infatti questa regola è stata in vigore ed ha anche contribuito alla vittoria iridata di Mike Hawthorn su Stirling Moss. Ma, tornando al futuro, siamo davvero ansiosi di vedere che effetto avrà questo bonus sul campionato 2019, sperando che sia l’ingrediente giusto che aumenti lo spettacolo e la voglia di dare il massimo nelle fasi finali di gara.

E voi cosa ne pensate? Chi sarà il primo pilota ad aggiudicarsi il punto per il giro più veloce nel Gran Premio d’Australia?

UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!