MotoGP – GP Argentina – Il ‘Tango’ tra Rossi e Marquez

L’ARMISTIZIO DELLE TERME – Che Valentino Rossi e Marc Marquez non si amassero è cosa ormai risaputa da molti anni. Da quando proprio alle Termes di Rio Hondo, nel 2015, ci fu il primo scontro ravvicinato tra i due campionissimi della Classe Regina. Faida riaccesa proprio in Argentina l’anno scorso, con la ‘botta’ rifilata dal campione della Honda al campione della Yamaha.


Come dimenticare la gara in Argentina lo scorso anno, con un Marquez che, capito di averla fatta grossa, corre a scusarsi con Rossi al suo box a fine gara. Trovandosi, Uccio, a fare da ‘buttafuori’ all’ingresso del garage del suo migliore amico. L’italiano della Yamaha non le mandò di certo a dire allo spagnolo davanti ai giornalisti.

Marquez non ha rispetto, ti punta la gamba, è recidivo, fa il matto, per lui le regole non valgono, taglia la strada, è pericoloso e ho paura a stare in pista con lui.

PACE FATTA? – Sinceramente quello che si è visto ieri nel pre-podio non ci sembra un riavvicinamento tra i due centauri, anche se, Rossi, ha dimostrato una certa maturità nel complimentarsi, veri o falsi che siano, con il suo rivale, la sua nemesi, che da qualche anno turba i sonni del campione di Tavullia.

La stretta di mano tra Valentino Rossi e Marc Marquez a conclusione del GP d’Argentina 

RISPETTO – Certamente i due non diventeranno grandi amici dopo ieri, ma, la cosa che rende felici gli appassionati, è che tra loro c’è del rispetto reciproco. Avranno avuto le loro tensioni negli ultimi anni e se le sono suonate di santa ragione quando c’è stata l’occasione, ma ieri qualcosa è cambiata.

Rossi, non un carattere proprio facile, diciamocelo francamente, ha capito che non gli rimane più molto tempo per godersi questi momenti, anche un semplice podio, può rabbonire e mettere in secondo piano l’astio e i dispetti, tra due grandi piloti del motociclismo di ogni tempo.

Quindi, vale anche per noi semplici fan, indipendentemente per chi si fa il tifo, godiamoci ancora queste due legende della MotoGP, lasciando che si divertano e che ci facciano divertire sempre nel rispetto del prossimo sia dentro che fuori dalla pista. Perché negli ultimi anni si è assistito a scenette deplorevoli da parte di un po’ di tutti.

Chiediamo solo una cosa però in conclusione: che la lotta per la vittoria sia animata già dalla prossima gara. Se non fosse stato per l’entusiasmante lotta per il podio, avremmo assistito a una gara soporifica.

Il momento in cui Rossi va a cercare Marquez nel retro podio.

Cosa ne pensate voi del Clan? Questa stretta di mano tra Rossi e Marquez può sancire l’inizio di un nuovo rapporto tra i due? Fateci sapere la vostra sulla nostra pagina Facebook, o iscrivendovi al Gruppo Ufficiale del Motorsport Clan.

 

 

 

 

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!