LIVE F1 – Diretta Qualifiche GP Austria da Spielberg

LIVE – Diretta Qualifiche di oggi – Gran Premio di Austria 2019, Circuito Red Bull Ring a Spielberg

>> RISULTATI E CLASSIFICA – QUALIFICHE GP AUSTRIA 2019


16.10 – Risultato pazzesco per Kevin Magnussen! Quinta posizione per il pilota danese della Haas! Peccato per la penalità acquisita per via della sostituzione del cambio, che gli costerà 5 posizioni in griglia.

16.08 – La Ferrari comunica che per Vettel c’è stato un “problema sulla linea di alimentazione pneumatica al motore

16.07 – LECLERC: “La macchina mi ha dato sensazioni fantastiche, dopo le FP1 abbiamo apportato qualche cambiamento. Sono contento di aver riportato a casa la pole position. Strategia diversa rispetto a Mercedes? Si, per quello che abbiamo testato nelle Fp2 siamo contenti della scelta fatta. Vedremo domani. Sarà molto dura fisicamente, ma anche per la macchina sarà difficile, dovremmo gestire utti gli aspetti e speriamo di fare un buon risultato.”

16.03 – La classifica finale delle qualifiche del GP d’Austria:

  1. Leclerc
  2. Hamilton
  3. Verstappen
  4. Bottas
  5. Magnussen (+5 posizioni)
  6. Norris
  7. Raikkonen
  8. Giovinazzi
  9. Gasly
  10. Vettel
  11. Grosjean
  12. Hulkenberg
  13. Albon
  14. Ricciardo
  15. Sainz
  16. Perez
  17. Stroll
  18. Kvyat
  19. Russell
  20. Kubica

16.03 – Prima fila Leclerc / Hamilton

16.02 – Nuovo record della pista – 1:03.003 – e seconda pole position in carriera per Leclerc. Team Radio: “Come on baby, yes! Mi dispiace per la squadra, per quello che è successo a Seb. Grazie.”

16.01LECLERC! È POLE POSITION!!

16.00 – Si stanno migliorando tutti i piloti, Hamilton sale in sconda posizione, 1:03.262 a 50 millesimi da Leclerc!

16.00BANDIERA A SCACCHI!

15.59 – Tutti i piloti (tranne Vettel, bloccato ai box), si lanciano per l’ultimo giro veloce!

15.59 – Massime velocità in pista: 325 km/h per Leclerc, 322 le due Alfa, 316 le due Mercedes

15.58 – Dopo il primo tentativo, ecco la griglia provvisoria:

  1. Leclerc 1:03.208
  2. Bottas +0.351
  3. Verstappen +0.653
  4. Hamilton +0.692
  5. Gasly +0.991
  6. Raikkonen +1.526
  7. Giovinazzi +1.534
  8. Norris +1.585
  9. Magnussen +2.012
  10. Vettel (Nessun giro)

15.57VETTEL scende dalla monoposto! Finite le qualifiche per lui, 10° posto. I meccanici hanno fatto il possibile, Sebastian sta girando per tutto il box a ringraziare tutti coloro che hanno lavorato al massimo per cercare di risolvere il grave imprevisto alla sua Ferrari.

15.56 – Il monegasco in pole provvisoria, ha il record del primo e del secondo settore, ma non ha fatto un grande terzo settore.

15.55LECLERC mostruoso, 1:03.208!

15.55BOTTAS fa ancora meglio, 1:03.559!

15.54HAMILTON! 1:03.900

15.53 – Rientrano ai box le Alfa Romeo, si stanno lanciando Hamilton, Bottas, Leclerc, Verstappen, Gasly e Magnussen. La Ferrari di Vettel a pancia aperta, salta sicuramente il primo tentativo, quasi certamente anche il secondo. Miracoli cercasi a Maranello.

15.51 – Scendono tutti in pista tranne Vettel. Ecco i tempi delle due Alfa:

  1. Raikkonen 1:04.734
  2. Giovinazzi +0.008

15.50INIZIATO IL Q3! Si gettano in pista le due Alfa Romeo, che finalmente sono riuscite a passare insieme il taglio della Q2.

15.48 – Ancora non chiare le cause del problema, ma neanche l’entità. Massimo riserbo, ma l’attenzione di tutti è rivolta al box Ferrari.

15.47 – Basse le probabilità che in Ferrari si riesca a sistemare il problema alla vettura di Vettel. Un muro di meccanici davanti alla SF90.

F1 oggi - Diretta Live Qualifiche - GP Austria - Ferrari Vettel Problema

15.45 – Grande apprensione per Sebastian Vettel. Se non riuscisse a partire nell’ultima fase delle qualifiche, il pilota tedesco partirà dalla 10ª posizione sulla griglia. Lavoro incessante dei meccanici sulla power unit della sua SF90, presente anche Mattia Binotto.

15.44 – Ecco i qualificati al Q3:

1 LEC 1:03.378
2 VET
3 HAM
4 VER
5 BOT
6 GAS
7 RAI
8 GIO
9 NOR
10 MAG

15.43PROBLEMI SULLA FERRARI DI VETTEL

15.42ELIMINATI NEL Q2: Grosjean (11°), Hulkenberg (12°), Albon (13°), Ricciardo (14°), Sainz (15°).

15.41BANDIERA A SCACCHI! Concluso il Q2, attendiamo che si completino gli ultimi giri per definire chi accederà al Q3!

15.40 – Ultimi giri lanciati, al momento fuori Grosjean, Hulkenberg, Albon, Ricciardo, Sainz.

15.38 – Tutti i team hanno scelto le gomme rosse, tranne Verstappen e le due Mercedes, che invece hanno puntato ad una partenza domani con gomme medie. Anche da qui il distacco notevole tra le due Rosse e gli altri competitor per la pole position.

15.37 – Hamilton, Team Radio: “***** *****”. Poco chiara, ma comunque emblematica la comunicazione con il box.

15.35 – Le Ferrari passeggiano, ma le Mercedes sembrano avere ancora il freno a mano tirato. Buoni segni dalla Red Bull. Grosjean invece, lotta sempre contro la sfortuna:

15.32 – A metà del Q2, vediamo i tempi registrati finora:

  1. Leclerc 1:03.459
  2. Vettel 1:03.667
  3. Verstappen 1:03.835
  4. Hamilton 1:03.896
  5. Bottas 1:03.899
  6. Gasly 1:04.167
  7. Norris 1:04.211
  8. Raikkonen 1:04.222
  9. Giovinazzi 1:04.285
  10. Magnussen 1:04.466
  11. Hulkenberg 1:04.516
  12. Albon 1:04.665
  13. Grosjean 1:04.759
  14. Ricciardo 1:04.790
  15. Sainz 1:13.601

15.31LECLERC davanti a tutti, con il tempo record di 1:03.459

15.29Lewis Hamilton Kimi Raikkonen dovranno presentarsi dagli stewards a fine qualifica! A rischio una penalità per il britannico di 3 posizioni sulla griglia.

15.27 – Cambio di posizione per i commissari di gara: l’incidente tra Hamilton e Raikkonen (ovvero il rallentamento subito dal finlandese), è stato “notato”.

15.26 – Giusto per avere un’idea del traffico a fine Q1…

15.25INIZIA IL Q2!

15.23 – Investigata dopo la qualifica la situazione di Kvyat, che sembra essere stato rallentato da Russell nel suo giro lanciato. Nessuna investigazione invece per Hamilton, che ha generato una situazione analoga con Raikkonen. Si sentono già i cori di polemiche sul web…

15.21 – Daniil Kvyat furioso per essere stato rallentato dal traffico e non essere riuscito a fare il suo miglior giro per rientrare in Q2. Magnussen è l’ultimo dei qualificati, salvo per soli 11 millesimi su Perez.

15.20 – Eliminati dalla Q1: Perez, Stroll, Kvyat, Russell, Kubica.

15.19 – BANDIERA A SCACCHI!

15.18 – GRANDE TRAFFICO IN PISTA

15.17 – A rischio Perez (15°)! Restano ai box Leclerc e Vettel. Norris al momento è 4°, anche lui rimane tranquillo nella sua piazzola di sosta. Verstappen spinge e guadagna la prima posizione, 1:03.807. Hamilton balza in 2ª piazza a 11 millesimi dall’olandese!

15.16 – Due minuti al termine della Q1! Hulkenberg perde un pezzo della sua vettura in rettilineo. Al momento sono fuori Albon, Kvyat, Stroll, Russell, Kubica. Grande sesto tempo per Giovinazzi!

15.15 – Piccolo giallo alcuni minuti fa. Raikkonen chiede di sanzionare Hamilton per averlo rallentato nel suo tentativo. In passato penalità per Vettel per una situazione simile sullo stesso tracciato. I commissari di gara confermano che nessuna azione verrà intrapresa contro il campione britannico della Mercedes.

F1 oggi - Diretta Live Qualifiche - GP Austria - Raikkonen Team Radio

15.14 – VERSTAPPEN in seconda posizione, a soli 2 decimi da Leclerc!

15.13Hamilton risale in quinta posizione, 378 millesimi da Leclerc.

15.12 – GASLY si è già migliorato di 7 decimi rispetto al tempo fatto segnare stamattina. Da considerare anche il problema avuto alla sua power unit, che l’ha tenuto bloccato ai box per un bel po’.

15.10 – Si migliora Leclerc! 1:04.138, buon tempo ma ancora più lento di quanto fatto segnare nelle FP3. Il motivo? Entrambe le Ferrari girano con gomma gialla, a differenza delle due Mercedes e ti tutti gli altri team (escluso Perez).

15.07 – Tempi fatti segnare finora:

  1. Leclerc 1:04.304
  2. Gasly +0.10
  3. Vettel +0.31
  4. Verstappen +0.34
  5. Norris +0.35
  6. Magnussen +0.49
  7. Grosjean +0.49
  8. Giovinazzi +0.55
  9. Hulkenberg +0.60
  10. Sainz +0.65
  11. Bottas +0.72
  12. Hamilton +0.80
  13. Ricciardo +0.96
  14. Perez +0.99
  15. Raikkonen +1.00
  16. Kvyat +1.02
  17. Albon +1.11
  18. Stroll +1.15
  19. Russell +2.28
  20. Kubica +2.77

15.06 – Ancora nessun tempo dei big, ma sta arrivando Leclerc, che ha fatto fucsia nel primo settore.

15.05NORRIS, 1:04.661!

15.03 – Giovinazzi migliora il tempo ottenuto nelle FP3, fa segnare un buon 1:05.027 e si piazza temporaneamente in prima posizione. Dietro di lui Raikkonen (+0.284), Stroll e Kubica.

15.01 – Diamo un’occhiata ai tempi fatti segnare durante le ultime prove libere:

15.00INIZIATO IL Q1, in pista subito Giovinazzi, Raikkonen, Stroll e Kubica

diretta prove libere 3 austria

14.58 – Veniamo da tre prove libere piuttosto movimentate. Tre bandiere rosse, la più clamorosa quella causata da Valtteri Bottas nelle FP2 di ieri. Il vento è stata la causa dei numerosi errori in curva, commessi inaspettatamente anche da molti big.

14.57 – Condizioni meteo un po’ sopra la media come temperatura. L’asfalto rovente, 51,9°C, temperatura dell’aria 28,5°C e umidità 28,7%. Vento da sud, 1,6 m/s.

14.50 – Cari amici, benvenuti a Spielberg, nella regione della Stiria. Mancano solo dieci minuti al via delle qualifiche del GP d’Austria 2019!


Buon pomeriggio amici del Motorsport Clan, si torna nuovamente in pista sul Red Bull Ring di Spielberg, per le qualifiche di oggi che assegneranno la pole position del GP d’Austria, nono appuntamento del campionato Formula 1 2019.

La diretta delle qualifiche partirà oggi alle ore 14.50 italiane. Seguiremo live tutte le attività in pista, con tempi e notizie dal circuito di Spielberg, minuto dopo minuto.

Tutto è pronto quindi per le qualifiche del GP d’Austria previste per oggi. La Ferrari sembra questa volte essere all’altezza della Mercedes. Ottima la prestazione di Leclerc in simulazione qualifica durante le Prove Libere 3.

Appuntamento oggi dunque, alle 14.50 per l’inizio della nostra diretta testuale delle qualifiche del Gran premio d’Austria di Formula 1!


 

UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!