F1 Qualifiche GP Silverstone: Difficoltà per Sebastian Vettel (6°), ecco le sue parole

F1, GP Silverstone. Difficili qualifiche per Sebastian Vettel

Un sabato di qualifiche particolarmente difficile per Sebastian Vettel. Il weekend del GP di Silverstone non era iniziato bene per le Ferrari, con le Mercedes subito al top in PL1 e PL2. Il team di Maranello ha lavorato quindi duramente nella notte tra il venerdì e il sabato per trovare il giusto setup per le qualifiche, e durante le PL3 di oggi l’1-2 Ferrari aveva lasciato spazio alla speranza.

Le qualifiche

In qualifica, però, e soprattutto nel Q3, Sebastian Vettel ha pagato ben sei decimi rispetto al compagno di scuderia, Charles Leclerc. Mentre il monegasco impensieriva le Mercedes, ottenendo un ottimo terzo posto a soli 70 millesimi da Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, il tedesco faticava al volante della sua macchina, non riuscendo a trovare il giusto feeling con la SF90. Al termine delle qualifiche, dovrà accontentarsi di un sesto posto, addirittura alle spalle delle Red Bull di Max Verstappen e Pierre Gasly.

Le parole di Vettel

Al termine delle qualifiche Sebastian Vettel è stato intervistato ed ha risposto alle domande dei giornalisti, assumendosi pienamente la responsabilità di quanto accaduto. Ha ammesso di non aver avuto né la velocità né il giusto ritmo, faticando al volante della sua vettura. “Dal Q1 al Q3 non sono riuscito ad ottenere un miglioramento. La macchina è sicuramente migliorata rispetto a ieri, ma ho faticato molto. In gara partirò dietro, certo non era quello che volevo ma andrà meglio.”

La gara di domani

Partirà quindi in salita il GP di Silverstone di Sebastian Vettel, costretto a scattare subito con cattiveria per cercare di dimenticare il difficile sabato di oggi. L’unica speranza per il tedesco è quella di riuscire a sfruttare immediatamente il vantaggio della mescola rossa scelta dalle Ferrari per la partenza, cercando così di impensierire da subito le Red Bull di Pierre Gasly e Max Verstappen, nel tentativo di riunirsi al compagno di team nella battaglia contro le fortissime Mercedes. Sarà sicuramente un’impresa difficile, ma la speranza è che domani Sebastian Vettel abbia un moto d’orgoglio e di cattiveria. Grande attesa per il Gran Premio di Gran Bretagna, quindi, che avrà il via domani alle 15.00.

 

 

 

 


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!