F1 – Brendon Hartley sarà un pilota Ferrari al simulatore nel 2019

NUOVA OPPORTUNITÀ L’ex pilota della Toro Rosso e del programma “Red Bull junior team”, Brendon Hartley, entra a far parte della famiglia Ferrari per quanto riguarda i piloti al simulatore per la stagione 2019.

Hartley è affiancato nel ruolo da Pascal Wehrlein, ex-Manor e Sauber, che si destreggia tra i suoi impegni e la sua partecipazione alla Formula E.

Antonio Fuoco e Davide Rigon completano la formazione a quattro; il loro lavoro al simulatore sarà molto importante per i piloti ufficiali Sebastian Vettel e Charles Leclerc durante la stagione.

Il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, ha dichiarato: “La nostra squadra ha assunto quattro piloti di indubbio talento, che hanno un sentimento innato, con una forte conoscenza delle auto da corsa e dei circuiti.”

“Queste sono esattamente le qualità richieste nel ruolo di guidare in un simulatore, uno dei pezzi vitali dello sviluppo delle monoposto di F1 al giorno d’oggi”

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!