Nuova BMW M3 ed M4 2021: alcuni rendering in attesa del lancio nel 2021.

Il sito Motor1.com ha provato a immaginare quale sarà l’aspetto definitivo delle nuove BMW M3 ed M4 prima del lancio nel 2021. I dati e le foto spia, fino ad oggi, sono tanti, ma nulla è definitivo. La produzione dovrebbe cominciare a fine 2020 per essere poi messa in commercio nei primi mesi dell’anno successivo in tutte le concessionarie.

Nuove BMW M3 ed M4. Dati e Prestazioni: Cosa Sappiamo?

Prima di tutto il motore: 510 cavalli di potenza dati dal propulsore M TwinPower Turbo 6 cilindri, 3.0 litri, 600NM . Rimane la trazione posteriore ma sarà disponibile anche la trazione integrale. Il cambio? MANUALE! (ALLELUIA!!) Ma solo per versione con trazione posteriore! (BMW, ci starai mica suggerendo un po’ di sano drift?) Confermate due versioni: PURE e COMPETITION. La seconda sarà una versione più performante, con prestazioni più pistaiole, esclusiva con cambio automatico e trazione integrale. Pare confermato un modello Cabrio, per sentire l’odore di gomma bruciata al mattino.

Nuova BMW M3 ed M4 vs Giulia?

Qualcuno ipotizza che i 510 cavalli della nuova BMW M3 ed M4 siano una sfida all’ Alfa Romeo Quadrifoglio Verde, ma siamo sicuri? L’ Alfa Romeo è in commercio da qualche anno e non sembra aver scalfito più di tanto la forza del colosso tedesco. Inoltre, ormai è un modello VECCHIO che risale al 2016 ed è commercialmente superato e non ci sono tracce di un nuovo modello. Purtroppo non sembra che Alfa Romeo voglia perseguire quella via tracciata e appena accennata da Marchionne, smettendo di osare e rifugiandosi sul fronte dei SUV, sicuramente appetibili per il largo pubblico ma che non titillano l’appetito degli amanti delle auto veloci.

Se le mettessimo vicine, per stile e potenza, quale scegliereste? L’inossidabile regina delle berline sotto steroidi o la rivale, tornata alla ribalta dopo un lungo silenzio, con un bel rossetto luccicante sulle labbra?

Foto Spia e Indizi:

Quattro scarichi belli grossi, cerchi di grandi dimensioni, dettagli di carbonio, branchie sui passaruota, interni con sedili sportivi in alcantara, ENORME griglia anteriore. Solo alcuni dei dettagli che sono trapelati fino ad adesso

I rendering che anticipano l’aspetto finale delle nuove BMW M3 ed M4:

Articolo a cura di Marco Natoli

Fonti: Motor1


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!