F1 – Fernando Alonso rifiuta la Red Bull e si lancia nella Dakar 2020!

Fernando Alonso ha rinunciato ad un clamoroso ritorno in Formula 1, dopo l’offerta ricevuta dalla Red Bull in occasione del GP a Silverstone. Lo spagnolo pronto ad un’avventura in Dakar nel 2020

Durante il Gran Premio di Gran Bretagna, mentre Christian Horner ed Helmut Marko pubblicamente dichiaravano che Pierre Gasly sarebbe rimasto un pilota Red Bull fino a fine stagione, il team austriaco di Formula 1 ha contattato niente meno che il management di Fernando Alonso per offrirgli la guida di una monoposto al fianco di Max Verstappen.

F1 Notizie - Fernando Alonso ha rifiutato di tornare in Formula 1

Insomma, l’ex pilota Ferrari che proprio lo scorso agosto aveva annunciato l’addio alla F1, è stato ad un passo da un clamoroso ritorno. È questo il retroscena svelato dal Mundo Deportivo, mettendo bene in chiaro che la proposta è arrivata dalla scuderia di Milton Keynes e non viceversa.

Ma a quanto pare, Fernando non sarebbe interessato ad una rientro immediato nel circus della Formula 1, perlomeno non dalla porta di servizio e nei termini proposti dalla Red Bull. Anzi, sembra piuttosto volersi ritagliare uno spazio sempre più grande nella storia del motorsport. Come del resto ha già iniziato a fare.

Dopo i due titoli iridati di F1 vinti a bordo della Renault nel 2005 e 2006, il pilota asturiano si è aggiudicato due vittorie alla 24 ore di Le Mans, un trionfo alla 24 Ore di Daytona, la Coppa del Mondo WEC, e il suo obiettivo più chiacchierato è naturalmente la 500 miglia di Indianapolis, che gli consentirebbe di raggiungere l’ambita “Tripla Corona“.

La Dakar 2020 nel futuro di Alonso

E oggi dal suo profilo Instagram ha lanciato un nuovo messaggio, che sembra promettere qualcosa di interessante:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Hola 🎨☀️🌍

Un post condiviso da Fernando Alonso (@fernandoalo_oficial) in data:

Ma una conferma (ancora non ufficiale) è arrivata da France Television che proprio poche ore fa ha riferito della partecipazione alla Dakar 2020 del pilota asturiano al volante di una Toyota. Sempre secondo la testata francese, a fargli da copilota sarà Marc Coma, 5 volte vincitore della Dakar su due ruote con la KTM.

L’edizione 2020 si svolgerà per la prima volta in Arabia Saudita, partendo da Jeddah il 5 gennaio e concludersi il percorso ad Al-Qiddiya il 17 gennaio.

Ma i suoi fan lo rivedranno prima o poi in una monoposto di Formula 1?

Non esiste al momento una risposta certa sul ritorno di Alonso in F1, soprattutto dopo l’ennesimo rifiuto (clamoroso) alla proposta Red Bull.

C’è da dire però che non era la prima volta che la squadra guidata da Horner provava a portare nel proprio team il bi-campione del mondo.

Lo scorso anno lo spagnolo aveva dichiarato di aver ricevuto offerte dalla Red Bull per rimanere in F1, così come altre volte in passato. Offerte smentite da Christian Horner in persona, con un rimpallo di dichiarazioni al vetriolo tra i due big del circus.

Ecco allora che il rifiuto può iniziare ad essere letto sotto un’altra ottica, e non sembrare così tanto clamoroso.

D’altro canto Alonso non ha mai smentito l’idea di un possibile ritorno in Formula 1, ma è stato sempre molto criptico rispetto al suo futuro. Quello che è certo è che il vecchio Fernando non accetterà così facilmente di tornare in un team di Formula 1 senza avere la certezza di poter lottare per il tanto desiderato 3° titolo mondiale.

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK


PER APPROFONDIRE 
GP Singapore 2019, Marina Bay FORMULA 1 – Ultime Notizie

Le ultime notizie dal circuito di Marina Bay, per il Gran Premio di Singapore 2019

UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!