F1 – Video, Hamilton sotto investigazione, ostacola Verstappen rientrando in pista

F1, ecco perchè Lewis Hamilton era sotto investigazione durante le prove libere 2 del GP di Francia, Verstappen ostacolato

Durante la seconda sessione di prove libere del GP di Francia, Lewis Hamilton è finito fuoripista, in seguito a un rovinoso sovrasterzo della sua Mercedes. Il pilota inglese è andato sotto investigazione, andiamo a capire perchè grazie al video della sua manovra che è finita per ostacolare Max Verstappen

hamilon investigazione gp francia

Hamilton ha urtato un birillo posto all’interno della curva, poi rientrare in maniera non “sicura” in pista, andando a danneggiare il giro di Max Verstappen

Video, Hamilton rientra in pista in modo pericoloso, davanti a Max Verstappen durante le Prove Libere 2 del GP di Francia

AGGIORNAMENTO: Hamilton graziato dai commissari, ecco perchè non è stato penalizzato

I due piloti, chiamati dai commissari, sono concordi sul fatto che era difficile per Lewis Hamilton vedere Max Verstappen, per via della scarsa visibilità. Il pilota inglese ha inoltre guardato due volte gli specchietti prima di rientrare in curva. Nessuna penalità dunque per il pilota inglese, al termine dell’investigazione dei commissari di gara.

Che in questo caso, a differenza del GP del Canada, hanno ascoltato i due piloti prima di decidere se procedere con una penalità o meno. Max Verstappen non ha ritenuto pericolosa la manovra di Lewis Hamilton, durante le prove libere del GP di Francia

Ecco il comunicato ufficiale FIA con le dichiarazioni dei commissari di gara

no penalità per hamilton al gp di francia

In arrivo nuove polemiche, dopo la discussa penalità di Sebastian Vettel nel GP del Canada?


PER APPROFONDIRE 
GP Francia FORMULA 1 – Ultime Notizie F1

Le ultime notizie dal circuito del Paul Ricard, in attesa del Gran premio di Francia

UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK

One Comment

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!