F1 Pagelle GP Abu Dhabi – Un podio da ritorno al Futuro

f1 commenti abu dhabi voti piloti

F1 – Pagelle e commenti del Gran Premio di Abu Dhabi 2019 a Yas Marina, nel classico Pagellone Motorsport Clan

Il Gran Premio del Abu Dhabi, ultimo appuntamento del mondiale Formula 1 2019, conferma ancora una volta quanto inutile e asettica sia la pista di Yas Marina.

Non bastano nè i soldi, nè il lusso ostentato, nè i giochi d’artificio a far sbocciare un’emozione che sia una. Un tracciato piatto, brutto anche da guidare, un pubblico freddo e distaccato. Se poi la regia si perde le – tante – azioni e i sorpassoni di metà classifica, lo scempio è bello che servito.

Una tappa da lasciare in calendario, ma da evitare assolutamente come round finale. L’abbiamo capito tutti, tranne Liberty Media che evidentemente gode di conveniente accordo con la proprietà del circuito, vista l’ingente disponibilità economica degli organizzatori.

Tre le – poche – note positive di quanto visto ieri, c’è sicuramente il podio. Un podio che rispecchia i migliori piloti della stagione, un podio che probabilmente anticipa il prossimo futuro.

f1 pagelle commenti abu dhabi

E’ tempo adesso di assegnare i voti ai piloti con i commenti delle loro azioni in pista, per l’ultima volta quest’anno!(sigh) Via alle pagelle del GP di Abu Dhabi 2019!

Pagelle e commenti del Gp di F1 di Abu Dhabi 2019

HAMILTON – 9 – Quando decide di mettersi in testa un obiettivo, è praticamente come se fosse già raggiunto. Voleva ritornare in pole e dominare la gara per lasciare un chiaro segno in ottica 2020. Obiettivi raggiunti entrambi, grazie anche a una W10 che qui ha mostrato ancora una volta le sue eccezionali doti.

VERSTAPPEN – 8 – Max chiude sul podio una stagione incredibile, un secondo posto frutto soprattutto dell’ottima strategia ai box.

LECLERC- 7.5 – Strategia che(stranamente..) non premia Charles. Nonostante un discreto ritmo mostrato nel primo stint di gara e un bel sorpasso al via su Verstappen, gli uomini in rosso decidono di richiamarlo al 15 giro, vanificando l’utilizzo della gomma media in partenza. In pista ha dato tutto e si vede.

BOTTAS – 8 –  Sembra stia cercando di metabolizzare il divorzio con una bella dosa di cattiveria in pista. Si dimena nelle libere, in gara chiude al quarto posto nonostante la partenza dal fondo e l’assenza del DRS ad inizio gara.

VETTEL – 7 – Poco incisivo in qualifica e nel tentativo di sorpasso su Verstappen al via, mossa che gli avrebbe sicuramente cambio le sorti della gara. Subisce anche lui l’ennesimo errore ai box..

ALBON – 6 – Bene ma non benissimo, siamo tornati ai livelli Pre-Brasile, davvero troppo lontano dalle prestazioni di Max Verstappen.

PEREZ – 8.5 – Un altro colpaccio del messicano, forse alla sua migliore stagione in F1! Sul finale è autore dell’ennesimo sorpasso da cineteca sulla Mclaren di Lando Norris, ovviamente perso dalla regia.

NORRIS – 8 – Gran week-end da parte di Lando che finalmente riesce a regolare l’ottimo Carlos Sainz. Un pò dormiente nell’occasione del sorpasso di Perez, mentre a fine gara ci regala l’ennesimo team radio da antologia:

Leggi anche: Lando Norris show! Il suo team radio a fine GP

SAINZ – 8.5 – Carlos corona una stagione sublime con un nuovo sorpasso-capolavoro, la staccatona all’ultimo giro su Hulkenberg gli regala il sesto posto nel mondiale piloti, davanti al duo Red Bull Gasly/Albon.

KVYAT – 7 – Altra gara a punti, altra prestazione solida per un pilota che forse oggi sarebbe stata la spalla ideale per Max Verstappen.

HULKENBERG8 – Menzione speciale per Nico che suo malgrado è costretto a lasciare il circus. Un pilota solido, costante capace di brillare ma non di “esplodere”. La sua lunga carriera ci ha regalato tante prestazioni sopraffine, la sua carriera è galvanizzata da quell’epico successo a Le Mans. Un pilota F1 in attività che vince a Le Mans è roba da motorsport degli anni d’oro, una perla che corona la carriera del buon Nico. Arrivederci?

f1 voto hulkenberg pagelle abu dhabi

ALFA ROMEO – Siamo vicini a Natale e vogliamo essere più buoni, ma lottare con una Williams che a fatica si può definire ancora un team di F1, è tutto dire.

VOI LETTORI, VOI CLAN – 10 – Si chiude cosi il nostro primo anno insieme, una community che cresce giorno dopo giorno, sia sui social, su telegram che sul nostro sito. Una community, un clan, affiatato che ci ripaga del nostro lavoro!

Un grazie a tutti voi! Siete d’accordo con il pagellone? Parliamone nei commenti!

UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!