F1 – Raikkonen: “Una volta le auto potevano guidare con molta più pioggia di adesso”

Con l’allerta del tifone Hagibis in arrivo su Suzuka, Kimi Raikkonen si prepara ad un weekend di F1 alternativo e ricorda come all’inizio della sua carriera le gomme riuscivano a gestire molta più acqua di adesso

Mentre imperversano le voci sulla ristrutturazione del weekend di F1 a Suzuka, causa il violento tifone Hagibis in arrivo sabato sulla costa giapponese, Kimi Raikkonen si prepara ad ogni possibilità.

Ho sentito che gli organizzatori potrebbero cancellare interamente il programma del sabato“, ha dichiarato il pilota finlandese. All’inizio della mia carriera in F1, le auto potevano far fronte a molta più pioggia di adesso, ma le gomme non funzionano più così bene oggi. Vediamo come andrà“.

Ricordo che in diverse occasioni si è prospettato questo scenario. Ricordo anche di essermi qualificato per domenica mattina da qualche parte. Non è la situazione migliore per tutti, ma è meglio di niente. Sì, rende la domenica più frenetica ma è uguale per tutti.

Suzuka sarà una svolta per Kimi?

Con 8 gare su 12 a punti prima della pausa estiva, la nuova avventura di Kimi Raikkonen a bordo dell’Alfa Romeo sembrava destinata ad essere ricordata per il grande contributo del finlandese al team italo-svizzero.

Le ultime quattro gare sono state invece una raccolta di errori che ha interrotto la striscia positiva di Kimi, a vantaggio del suo compagno di squadra Antonio Giovinazzi, in netta crescita. Ecco le parole di Raikkonen sulla situazione in Alfa Romeo in vista dell’appuntamento di Suzuka:

“Abbiamo avuto un nuovo pacchetto alcune gare fa, quindi stiamo cercando di capire se questo è il motivo [per i problemi] o se c’è qualcos’altro, come il layout della pista o una combinazione di tutti i fattori”.

“Speriamo che questo fine settimana possiamo capire un po’ di più e andare avanti. C’è stato molto lavoro fatto in fabbrica dall’ultima gara. Fino a quando non scenderemo in pista sarà [comunque] impossibile dire se abbiamo riscontrato i problemi o meno.”

Il Gran Premio del Giappone a Suzuka diventa quindi un’occasione di svolta per Raikkonen. Suzuka è una pista che conosce molto bene, dove ha trionfato nel 2005 partendo dalla 17ª posizione, lasciando il mondo a bocca aperta.

UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!


PER APPROFONDIRE 
GP Messico 2019, Città del Messico FORMULA 1 – Ultime Notizie

Le ultime notizie dal circuito Hermano Rodriguez di Citta del Messico, per il Gran Premio del Messico


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!