f1 ferrari, binotto intervista gp silverstone

F1 Notizie – GP Austria, Binotto: “Leclerc guida benissimo. Problema ‘stupido’ per Vettel”

F1

È un sabato agrodolce per Mattia Binotto – Team Manager Ferrari – dopo la stupenda pole position di Charles Leclerc

F1 Notizie | L’intervista di Sky Sport F1 a Mattia Binotto – GP Austria 2019

Mattia Binotto: “Un’analisi a caldo della qualifica? Dispiaciuti per Sebastian, convinti che avrebbe potuto fare una bellissima qualifica, un inconveniente meccanico che direi ‘stupido’ per l’entità. Interrotta una connessione meccanica che ha interrotto l’alimentazione sulla linea pneumatica al motore. Il motore è rimasto senza aria e a quel punto non si poteva uscire dai box. I meccanici hanno provato di tutto.”

“D’altro canto siamo contentissimi per Charles, cresce continuamente, sta trovando il giusto setup. Ottimo weekend fin da venerdì.”

“Una pole che arriva dopo tante gare, quindi è frutto di un’evoluzione attuale delle nostre vetture. Il merito è di Charles, non sta commettendo errori e riesce ad essere veloce in ogni giro.”

“Tutto sommato nelle ultime 3 gare sono 2 pole ferrari, mi piace lo spirito di squadra, il primo pensiero di Vettel è stato tifare per Charles. Il primo pensiero di Charles è stato il dispiacere per la squadra, per via del problema alla vettura di Sebastian. Sono tutte cose molto positive per il team.”

F1 Notizie Binotto - Pole per Leclerc al GP Austria

C’è un rischio penalità per Vettel per gli interventi che si faranno alla power unit?

Binotto: “No, confermo che non c’è rischio penalità. Ovviamente smonteremo la macchina, guarderemo bene. Se l’ipotesi si conferma è di facile riparazione.”

Binotto: il punto sulla strategia gomme in casa Ferrari

Binotto: “Scegliere le gomme rosse, a differenza di Mercedes e Verstappen? Credo che solo domani scopriremo [la scelta migliore], da parte nostra era la scelta giusta. Girando in questi giorni le abbiamo trovate molto stabili. Solo la gara comunque lo saprà dire. Gli altri hanno fatto una scelta diversa, vedremo.”

Come è riuscita la Ferrari ad ottenere la pole position?

Siamo nella giusta direzione di sviluppo, questa pista comunque si adatta molto meglio alla nostra vettura. L’effetto circuito è importante. Gli aggiornamenti portati sia a Paul Ricard che qui hanno funzionato, ci stanno aiutando. Anche Charles sta guidando benissimo.

Quali sensazioni sulla riunione di ieri, sul possibile ritorno agli pneumatici Pirelli 2018?

Binotto: “Sono deluso, perché come F1 c’era l’occasione per fare qualcosa di diverso, credo che la Formula 1 ci abbia rimesso ancora una volta. Assurdo che la Pirelli decida tutto in autonomia.”

Hamilton è sub-giudice, possibile penalità per lui. Cosa ne pensa Mattia Binotto?

Binotto: “Se mi aspetto una penalità per Hamilton? Lascio agli steward giudicare, è il loro mestiere.”


E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!