F1 – Ferrari a Spa e Monza con il motore Spec 3, superati i 1000 cavalli?

F1 – Ferrari, a SPA debutta l’ultima evoluzione della power unit

Come era lecito aspettarsi, Ferrari si gioca il tutto per tutto nei prossimi GP al ritorno della pausa estiva. Le prossime tappe di Spa e Monza rappresentano forse una delle ultime occasioni per conquistare un successo durante il difficile mondiale Formula 1 2019.

Ferrari, la nuova power unit debutta nel Venerdi di Spa, con una ventina di cavalli in più

Secondo quanto riportato dall’autorevole Franco Nugnes di motorsport.com, Ferrari introdurrà la sua terza(e teoricamente ultima) versione della sua power unit, nel prossimo week-end di gara, in programma a fine Agosto nella stupenda pista di Spa Francorchamps.

I velocissimi circuiti di Spa e Monza, dovrebbero ben sposarsi con le caratteristiche della SF90, particolarmente a suo agio nei tratti caratterizzati da lunghi rettilinei e curve ad alta velocità, così come dimostrato in circuiti come Bahrain, Canada e Austria.

Il nuovo motore, garantirebbe 20 cavalli di potenza extra, grazie anche all’introduzione di un nuovo carburante sviluppato appositamente da Shell. Il computo complessivo dei cavalli dovrebbe così superare quota 1000, valori che i rivali di Maranello stimavano già ad inizio stagione.

Fondamentale sarà il fattore affidabilità, sotto la lente di ingrandimento degli ingegneri Ferrari, dopo i recenti problemi riscontrati in Austria e Germania.

Riusciranno Vettel e Leclerc ad assaporare finalmente la prima vittoria stagionale, dopo averla accarezzata per diverse occasioni, in questa prima, difficile parte del mondiale Formula 1 2019?

UNISCITI AL NOSTRO CLAN –  mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!

UNISCITI AL NOSTRO CLAN mettendo un like sulla pagina Facebook e raggiungici sul nostro Canale Telegram per commentare in diretta i principali eventi del Motorsport. Ti aspettiamo!


3 Comments

    1. Motorsport Clan Post author Reply

      Stimerei in non più 2-5 km/h, a quelle velocità c’è un enorme resistenza del vento e di conseguenza carico aerodinamico

E tu cosa ne pensi? Lasciaci un commento!