Scende in pista la nuova Formula E

Valencia –  La Formula E scende in pista per la prima volta con la nuova monoposto di seconda generazione, dotata di nuova batteria, nuovo motore e nuova aerodinamica.

Salgono le prestazioni grazie alla  maggior potenza consentita, 250 kW in qualifica e 220 kW in gara, rispettivamente 340 e 300 cavalli, a dispetto degli attuali 272 cavalli in qualifica e 245 in gara.

Entusiasta Alejandro Agag, fondatore e ideatore della Formula E:

“La macchine di nuova generazione, saranno macchine più veloci e avranno quasi il doppio dell’energia nelle batterie e un’autonomia doppia, a dimostrazione del continuo sviluppo della tecnologia sulle batterie. Insieme alla FIA abbiamo posato un’importante pietra miliare con l’introduzione di questa monoposto e non vedo l’ora di seguirla in pista”

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK

Share

E tu cosa pensi? Lascia un commento