F1 – Horner: Il carburante Ferrari profuma di Pompelmo

Dopo le incredibili prestazioni velocistiche mostrate dal motore Ferrari durante il Gran Premio del Bahrain, gli avversari iniziano a porsi delle domande, cercando di svelare il segreto della potenza del motore della SF90.

Dopo le modifiche regolamentali volute dalla F1 nell’ambito dei motori, nel paddock vigeva il consenso generale sul fatto che i migliori motori della F1 fossero ormai tutti vicini nelle prestazioni.

Cinque decimi -Ma poi è arrivato il Bahrain, dove i rivali Ferrari sono rimasti scioccati nello scoprire che il motore della Ferrari è cinque decimi più veloce nei tratti rettilinei.

Si stima che il motore Ferrari abbia un vantaggio di circa 40 cavalli rispetto ai rivali Mercedes e Honda.

“In realtà pensavamo che la FIA avesse riempito tutti gli ultimi buchi nei regolamenti”, ha detto Adrian Newey della Red Bull a Auto Motor und Sport.

Carburante innovativo – Una nuova teoria è che il fornitore del carburante della Ferrari, Shell, ha scoperto qualcosa di rivoluzionario, permettendo al motore di esprimere prestazioni mai viste prima

Profumo da succo di frutta –  “Il carburante del garage della Ferrari odora di succo di pompelmo“, ha detto il direttore del team Red Bull Christian Horner.

 

 

 

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK

E tu cosa pensi? Lascia un commento