F1 – Alfa Romeo – Raikkonen: ” La macchina ha il potenziale di crescita”

KIMI MODE – Kimi Raikkonen ha iniziato la sua nuova avventura in Alfa Romeo con un posto finale. Il finlandese si ritiene soddisfatto della sua prima gara della stagione di Formula 1 2019 svoltasi all’Albert Park. Kimi è convinto che la monoposto italo-svizzera è “abbastanza forte”, con del potenziale molto ampio di crescita nel proseguo della stagione.

“La nostra vettura era piuttosto forte in gara, ma poi siamo rimasti bloccati dietro le macchine e non c’è stato molto che io potessi fare”

Riguardo a questo momento topico della propria gara, Kimi, ha rilanciato sui nuovi regolamenti tecnici 2019 delle monoposto, stilati per favorire i sorpassi in gara. In questa pista si sa, è molto difficile sorpassare, Raikkonen, infatti, non è riuscito nel finale di gara a portare l’attacco al 7° posto della Renault di Nico Hulkenberg. Un inconveniente con una delle visiere a strappo, ha messo la ciliegina sulla torta, sulla strategia gara del ex pilota Ferrari. Una andamento di gara che lascia un po’ l’amaro in bocca al pilota Alfa.

Sembra che sia più facile avvicinarsi alla macchina di fronte a te ma è ancora molto difficile superare. Inoltre, abbiamo avuto un problema con la temperatura dei freni posteriori in quanto uno dei tear-offs dalla visiera è entrato dentro. Questo è il motivo per il quale abbiamo dovuto anticipare la sosta prima del previsto.

Nonostante questi problemi, il finlandese è ottimista per la prossima gara della stagione, in programma tra due settimane in Bahrain.

Come ho dichiarato, la macchina ha avuto molta velocità e mi sentivo bene, quindi non vedo l’ora che arrivi la gara in Bahrain”.

UNISCITI AL CLAN, SEGUICI SU FACEBOOK

E tu cosa pensi? Lascia un commento